Cellulari.it

LG G5, da un certificato TENAA trapelate le prime news sulla versione mini del top di gamma

LG G5, da un certificato TENAA trapelate le prime news sulla versione mini del top di gamma

LG G5 è appena stato lancitato sul mercato, ma è già prevista la produzione della versione più leggera che si chiama appunto LG G5 Lite.

LG è  sul mercato da soli 3 mesi e già arrivano conferme sul web  che la  società realizzerà una versione 'mini' del primo smartphone modulare a livello globale.

In questo momento al telefono certificato dall'autorità delle telecomunicazioni cinese TENAA  è stato dato come nome in codice LG H848, ma quando lo smartphone verrà messo in vendita dovrebbe prendere il nome commerciale LG G5 Lite . Tramite questo certificato di TENAA è possibile quindi illustrarne le caratteristiche fin da ora, a partire da quelle fisiche, fino ad arrivare a quelle tecniche.

Stando al documento di TENAA, LG G5 Lite sarà alimentato dal chipset Snapdragon 652 di Qualcomm, che sostituisce il più potente Snapdragon 820 che alimenta il telefono top di gamma della LG.  La Soc è un octa-core con 4 core Cortex-A72 e 4 core Cortex-A53, in combinazione con GPU Adreno 510 e 3 GB di RAM, al posto di 4 GB che offre lo smartphone originale LG G5.

LG G5 Lite dovrebbe disporre di un display da 5.3 pollici con risoluzione QHD ed offrire la stessa struttura modulare dell'originale, mentre per quanto riguarda il reparto foto e video il prossimo LG G5 Lite integra una fotocamera posteriore con doppio sensore da 16MegaPixel+8MegaPixel e una fotocamera frontale secondaria da 8MegaPixel. Inoltre il chipset Snapdragon 652 è in grado di supportare la registrazione di video a risoluzione 2160p e la registrazione in 4k. La memoria interna è di 32GB, mentre Android 6.0 Marshmallow è il sistema operativo.

Il fatto che anche Lg G5 Lite offra la modularità significa che la batteria è sostituibile; infatti è possibile separare dal corpo la parte inferiore del telefono e con essa la batteria, per sostituirla con una più piccola, abbinata ad altri componenti aggiuntivi,  come ad esempio LG CAM Plus e LG Hi-Fi Plus, ossia ulteriori moduli che servono per potenziare la fotocamera e l'audio.

Queste sono le prime notizie trapelate che riguardano LG G5 Mini, ma sicuramente nei prossimi mesi verranno alla luce tante altre informazioni sul prossimo nuovo dispositivo della società sudcoreana . Nel frattempo, ricordiamo che dalla metà del mese di Aprile 2016 è possibile acquistare il telefono top di gamma LG G5 al prezzo consigliato dalla stessa società di 699.90 euro.



Precedente Google supera per la prima volta Apple nella vendita di Personal Computer
Successivo Google farà il restyling dei pulsanti di navigazione per Android Nougat

Principali Marche