Cellulari.it

Samsung Smart Glow, anello luminoso al posto del LED di notifica

Samsung Smart Glow, anello luminoso al posto del LED di notifica

Smart Glow è una novità di Samsung che si presenta come un anello luminoso intorno alla fotocamera posteriore dello smartphone e che si illumina quando ci sono notifiche o quando sono disponibili informazioni sul meteo o sulla

Samsung ha introdotto una variante al LED di notifica che ha chiamato "Smart Glow".  La nuova funzione è costituita da un anello luminoso che si trova intorno alla fotocamera posteriore del dispositivo e che si illumina quando ci sono notifiche, ma la funzione di Smart Glow non si limita ad un'alternativa luminosa che informa dell'arrivo di una notifica; infatti sembra che ne sapremo molto di più quando Smart Glow sarà disponibile, a partire dal 2017 sul Galaxy S8.

Nel frattempo, per poter vedere in funzione le notifiche luminose del nuovo Smart Glow, bisognerà acquistare il Galaxy J2 (2016) in India.

Samsung Smart Glow può essere impostato per far si che segnali eventi come la presenza di messaggi non letti o chiamate perse, lo stato della batteria e molto altro e per ogni tipo di notifica si può impostare un colore diverso, in modo che l'utente, con una sola occhiata, può già distinguere  il tipo di notifica. Ad esempio, la luce blu può comparire per i messaggi non letti, la luce verde per le chiamate perse e la  luce rossa per segnalare che la batteria è scarica.

L'anello Smart Glow consente inoltre agli utilizzatori di fare selfie con la fotocamera posteriore, poiché è in grado di riconoscere i volti; infatti la luce diventa verde quando la fotocamera rileva che il volto è centrato nell'inquadratura.

Tra le funzionalità che potrebbero essere presenti nel Galaxy Note 8 l'anello Smart Glow potrebbe fornire informazioni sul meteo o sulla salute, attraverso le funzioni Weather ring e Health ring.

Secondo Sammobile, Wheter Ring fornirebbe informazioni meteo attraverso l'anello Smart Glow. Ad esempio, scuotendo con la mano lo smartphone, l'anello si illumina con un colore che rappresenta le condizioni attuali del meteo, mentre il tempo soleggiato sarà rappresentato da una luce gialla e la pioggia dal colore blu.

Nei futuri dispositivi Galaxy invece, Health Ring sarebbe in grado di monitorare la frequenza cardiaca,  anche tramite il flash LED del dispositivo, sebbene non sia molto chiaro il meccanismo che rende possibile tale funzione e comunque per poter fare esperienza di tutto quello che l'anello Smart Glow consentirà di fare occorre aspettare l'arrivo del prossimo top di gamma Galaxy S8. Invece, come già  accennato sopra, Samsung ha inserito alcune funzionalità dell'anello nel Galaxy J2 (2016) che presto sarà disponibile in India.

Nonostante di solito la società sudcoreana abbia sempre posizionato il LED delle notifiche nella parte anteriore dello smartphone, molte persone scelgono di appoggiare il telefono con il display rivolto verso il basso; per questo motivo non vedono il LED illuminarsi. La nuova posizione nella parte sarebbe quindi più utile. 

 



Precedente Samsung Galaxy Note 7 con schermo curvo sarà lanciato il 2 Agosto
Successivo Google annuncia il suo nuovo sistema operativo: Android Nougat