Cellulari.it

Samsung Galaxy S8 arriverà con display 4K per consentire una migliore esperienza VR

Samsung Galaxy S8 arriverà con display 4K per consentire una migliore esperienza VR

Il prossimo Samsung Galaxy S8 potrebbe presentarsi con dual-camera ed un display 4k che consentirebbe agli utilizzatori di Gear VR una migliore esperienza di realta' virtuale.

Non è ancora stato rilasciato il nuovo Samsung Galaxy Note 6 ma le voci sul prossimo Galaxy S8, il top di gamma della società sudcoreana che dovrebbe essere annunciato nel mese di febbraio al Mobile World Congress,stanno cominciando già a farsi sentire sul web; infatti il nuovo top di gamma è proprio uno dei 5 nuovi telefoni che Samsung dovrebbe rilasciare nel 2017. I

Una serie di novità rispetto al modello predecessore sono già state introdotte con il lancio del Samsung Galaxy S7 avvenuto quest'anno, sebbene proprio novità non sono, visto che molte funzionalità erano già presenti nel Galaxy S5 e poi eliminate nel successivo Galaxy S6, ossia la certificazione IP68 e lo slot microSD.In effetti le vere aggiunte sono state solo il display Always-On, una fotocamera Dual Pixel e la nuova SoC. 

Secondo le indiscrezioni che circolano in rete il prossimo Samsung Galaxy S8 dovrebbe disporre di un display da 5.5 pollici con risoluzione 4K che non sarebbe un vero cambiamento, tranne per gli utilizzatori della realtà virtuale che, grazie a questo nuovo display e all'uso del visore GEAR VR, potrebbero beneficiare di una migliore esperienza VR tramite lo smartphone che verrebbe sfruttato come schermo.

Il Galaxy S7, infatti, offrendo già un display di risoluzione Quad HD (1440 x 2560 pixel) non farebbe percepire agli utenti particolari differenze rispetto ad un pannello FullHD, perché l'occhio umano non percepisce i pixel neanche sul pannello FullHD da 5/5.5 pollici del Galaxy S7. 

Il capo della tecnologia, dei contenuti e la gestione dei lanci dei prodotti di Samsung, Kyle Brown, all'inizio del 2016 aìha dichiarato che le dimensioni dei display oggi in commercio, cioè circa 5 pollici, non richiedono la tecnologia 4K perchè questa risoluzione su schermi così piccoli non offre all'utente una differenza di percezione tale da giustificare l'aumento del prezzo di acquisto dello smartphone; 
per questo motivo, secondo Kyle Brown i display 4K al momento sono utili su uno smartphone soltanto se utilizzato in abbinamento con un visore per la realta' virtuale come ad esempio il Gear VR.

Inoltre, se guardiamo indietro possiamo ricordare che l'azienda Sony è stata il primo produttore a integrare la tecnologia 4k sul display dello smartphone Xperia Z5 Premium, ma il telefono non ha riscosso un grande successo. 

Un'altra novità che riguarda il prossimo Samsung Galaxy S8 dovrebbe essere il nuovo chip Snapdragon 830 di Qualcomm e l'introduzione di una dual-camera con modulo progettato da SEMCO.

 



Precedente Apple Watch, fotocamera integrata e nuovi pulsanti in via di sviluppo
Successivo Huawei potrebbe sviluppare un suo sistema operativo mobile