Cellulari.it

Apple Watch, fotocamera integrata e nuovi pulsanti in via di sviluppo

Apple Watch, fotocamera integrata e nuovi pulsanti in via di sviluppo

Due nuovi brevetti concessi ad Apple fanno presumere che presto ci saranno delle interessanti novità in arrivo quando la futura generazione di Apple Watch verrà rilasciata: una fotocamera integrata e dei nuovi pulsanti hardware.

Le indiscrezioni che sono trapelate in rete nei mesi scorsi ed ora due nuovi brevetti concessi a Apple fanno presumere che presto ci saranno delle novità molto interessanti che riguardano la nuova generazione di Apple Watch; sappiamo infatti chela società di Cupertino intende rilasciare il suo smartwatch di seconda generazione e sappiamo che dopo circa un anno e mezzo dal lancio del primo Watch di Apple dovrebbe ormai essere questione di poco tempo, nell'ordine di 3-4 mesi e potremo finalmente conoscere Apple Watch 2. 


Una delle voci che circolano sul web parla di una funzionalità che finora non si era ancora mai viste a parte nei film di fantascienza: una fotocamera dentro al suo orologio; infatti nel brevetto numero 1 viene descritta una fotocamera che si potrebbe utilizzare per FaceTime o per la scansione dei codici a barre nei negozi. 

Questa è la descrizione della fotocamera che si legge nel brevetto in questione:

"La camera può includere, ad esempio, una fotocamera digitale compatta che include un sensore di immagine come un sensore CMOS e componenti ottici (ad esempio lenti) per mettere a fuoco un'immagine sul sensore immagine, insieme con controlli azionabili per utilizzare i componenti di imaging per catturare e salvare le immagini e/o video. Le immagini possono essere memorizzate, ad esempio, in una memoria interna e/o trasmessi dal dispositivo indossabile ad altri dispositivi per una conservazione. A seconda del caso, i componenti ottici potrebbero essere in grado di fornire distanza focale fissa o distanza focale variabile; in quest'ultimo caso, può essere fornito l'autofocus. In alcune forme di attuazione, la fotocamera può essere disposta lungo un bordo, ad esempio, il bordo superiore, ed orientata per consentire all'utente di catturare immagini di oggetti vicini nell'ambiente, ad esempio un codice a barre. In altre forme di realizzazione, la fotocamera può essere disposta sulla superficie frontale, ad esempio, per catturare immagini dell'utente [selfie]. Zero, una, o più telecamere possono essere previste, a seconda dell'implementazione."

Il brevetto n.2 invece parlerebbe di alcuni nuovi tasti hardware per un eventuale prossimo Apple Watch 2 e vengono descritti nel dettaglio degli esempi di utilizzo dei tasti che verrebbero aggiunti alla corona del prossimo Apple Watch 2; infatti l'Apple Watch presente nei mercati attualmente presenta solamente la corona più un secondo pulsante sul lato destro dell'orologio, mentre invece il nuovo brevetto farebbe riferimento a 2 nuovi pulsanti posizionati a sinistra del dispositivo.

Dal documento sembra che per quanto riguarda la corona di Apple Watch non dovrebbero esserci cambiamenti. 

Ecco la descrizione dei nuovi pulsanti:

"La presente descrizione riguarda la manipolazione di una interfaccia utente su un dispositivo elettronico da indossare tramite una corona meccanica. In alcuni esempi, l'interfaccia utente può scorrere o essere scalata [zoom in/out] in risposta ad una rotazione della corona. La direzione dello scorrimento o ridimensionamento e la quantità di scorrimento o ridimensionamento può dipendere dalla direzione e la quantità di rotazione della corona, rispettivamente. In alcuni esempi, la quantità di scorrimento o di scala può essere proporzionale alla variazione dell'angolo di rotazione della corona. In altri esempi, una velocità di scorrimento o di una velocità di ridimensionamento possono dipendere da una velocità di rotazione angolare della corona. In questi esempi, una maggiore velocità di rotazione può causare una maggiore velocità di scorrimento o ridimensionamento da eseguire sulla vista visualizzata.

 


Precedente Wearable, le persone li acquistano e poi restano deluse
Successivo Samsung Galaxy S8 arriverà con display 4K per consentire una migliore esperienza VR