Cellulari.it

TIM Fibra FTTH 100 Mega: dopo Perugia, Milano, Catania e Torino, oggi anche a Bari

TIM Fibra FTTH 100 Mega: dopo Perugia, Milano, Catania e Torino, oggi anche a Bari

Dopo il test di Perugia, dal 1 giugno 2016 la velocità fino a 1.000 Megabit/s in download e 100 Megabit/s in upload sulla rete FTTH è stataresa disponibile a Milano e a Catania, dal 9 giugno 2016 a Torino e dal 15 giugno anche a

Dopo il test di Perugia, dal 1 giugno 2016 la velocità fino a 1.000 Megabit/s in download e 100 Megabit/s in upload sulla rete FTTH è stata resa disponibile a Milano e a Catania, dal 9 giugno 2016 a Torino e dal 15 giugno Telecom italia ha deciso di portare anche a Bari la fibra ottica con tecnologia FttH, sigla del termine inglese 'Fiber-to-the-Home', che significa 'Fibra fino alla casa', la quale permette una connessione super-veloce da 100 Megabit al secondo fino a 1 Giga e che garantisce qualità più alta nella fruizione di contenuti video in HD e migliore esperienza di navigazione.

Il piano nazionale di cablaggio in tecnologia FTTH (Fiber To The Home), comunicato al Ministero dello Sviluppo Economico attraverso Infratel, prevede che entro marzo 2018 almeno 100 città italiane saranno cablate in FTTh.

Recentemente TIM aveva firmato un accordo con l'Associazione Nazionale Amministratori Condominiali Immobiliari (ANACI) per velocizzare lo sviluppo in Italia delle infrastrutture a banda ultralarga di TIM in tecnologia FTTH  e attraverso questo patto TIM provvederà, utilizzando l’architettura di rete FTTH, alla posa della fibra oltre i cabinet stradali ed all’installazione e alla manutenzione della fibra ottica, collegando direttamente e senza alcun onere per il condominio, il cabinet stradale alle abitazioni e agli uffici, nelle aree comuni degli edifici previsti dal piano nazionale delle 100 città. La posa dei cavi in fibra ottica avverrà sfruttando le infrastrutture già esistenti e, in caso di scavi, verranno utilizzate tecniche e strumentazioni nuove e a basso impatto ambientale che diminuiscono di molto i tempi di intervento.

In questo modo Telecom Italia intende raggiungere gli obiettivi indicati dall'Agenda Digitale di raggiungere il 75% della popolazione entro il 2017.


Come da programma il 15 giugno 2016 TIM ha lanciato anche Bari la connessione superveloce su rete FTTH (Fiber To The Home) fino a 1.000 Mega. I clienti TIM che a Bari hanno già attiva un’offerta fibra su questo tipo di infrastruttura, o coloro che sceglieranno di attivarla, potranno sperimentare senza costi aggiuntivi l’ultra-internet fino a 1.000 Megabit al secondo in download e 100 Megabit in upload. I collegamenti sono già disponibili in circa 7mila unità immobiliari di Bari, che diventeranno oltre 97.500 a completamento del piano, previsto per fine 2018.

La tecnologia di TIM nelle altre città


Il 27 maggio TIM aveva attivato a Perugia i primi mille collegamenti super-veloci attraverso il cablaggio di un lotto di 200 edifici nel quartiere di Fontivegge e la fibra ottica è arrivata direttamente all’interno degli stabili. Perugia è stata quindi la prima città italiana dove TIM ha lanciato l'offerta di banda ultralarga a 1000 Megabit sulla nuova rete FTTH (Fiber To The Home); infatti la città umbra è stata  insertita da TIM nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia FTTH.

A Perugia la disponibilità di un collegamento FTTh fino a 1000Megabit/s sarà resa disponibile in modo progressivo anche alle altre zone della città; l’obiettivo è infatti quello di arrivare, entro fine 2018, all’84% delle abitazioni raggiunte dalla fibra, pari a  oltre 3,5 milioni di abitazioni, entro il 2018 e al 98% di copertura ultrabroadband mobile”.

La tecnologia di TIM è stata estesa a Milano 

Dal 1 giugno 2016 tutti i clienti TIM di Milano che hanno già scelto l’offerta in tecnologia FTTH, o che decidono di attivarla, potranno
avere a disposizione fino a 1.000 Megabit/s in download e 100 Megabit/s in upload sulla rete FTTH.

Per Milano è prevista infatti una sperimentazione riservata a 3.000 clienti che riceveranno un modem di nuova generazione per consentire l’erogazione del servizio 1.000 Mega. Anche a Milano l'operatore telefonico prevede di raggiungere con la rete FTTH più di 3,5 milioni di abitazioni entro il 2018.

Il Direttore Technology di TIM, Roberto Opilio, ha dichiarato che “TIM ha deciso di imprimere una forte accelerazione sui 1.000 Mega"  e che  Milano è stata la prima città a cui TIM ha proposto l’offerta a 300 Mega. Opilio prosegue:  "siamo orgogliosi di mettere a disposizione dei nostri clienti un’inedita esperienza di navigazione".

La tecnologia di TIM è stata portata anche a Catania

Dal 1 giugno 2016 i clienti TIM  già coperti dalla tecnologia FTTH a Catania possono beneficiare della fruizione fino a 1.000 Megabit/s in download e 100 Megabit/s in upload; a completamento del piano, previsto per fine 2018, i collegamenti dovrebbero arrivare a 91 mila .

La tecnologia di TIM a Torino

Il 9 giugno 2016 TIM ha lanciato a Torino la connessione superveloce con la nuova rete FTTH ed i clienti TIM che hanno già attiva un’offerta fibra su questo tipo di infrastruttura, o chi da oggi sceglierà di attivarla, potranno sperimentare l'internet fino a 1.000 Megabit al secondo in download e 100 Megabit in upload senza costi aggiuntivi.
 



Precedente Windows 10 Mobile, arriva il Lettore di Impronte Digitali
Successivo Facebook, tra 5 anni ci saranno solo video e pochi testi scritti

Principali Marche