Cellulari.it

Samsung Gear Fit 2, il nuovo activity tracker di Samsung

Samsung Gear Fit 2, il nuovo activity tracker di Samsung

Samsung ha presentato Gear Fit 2, il nuovo activity tracker che andr a sostituire il Gear Fit precedente lanciato nel 2014.

Durante un evento a New York avvenuto ieri 2 giugno, la società sudcoreana ha presentato ufficialmente il nuovo activity tracker Gear Fit 2 che sostituirà il precedente modello originale, Gear Fit, lanciato nel 2014. Il 26 maggio scorso è trapelato online dai server di Samsung, oltre ad alcune immagini e specifiche del fit tracker, anche il manuale utente del Gear Fit 2, quindi già disponibile online . Insieme al nuovo dispositivo indossabile, Samsung ha annunciato un nuovo auricolare Bluetooth che è stato chiamato Gear IconX.

Samsung Gear Fit 2 è il successore del Gear Fit 2014, uno dei primi wearable apparsi sul mercato che si focalizzava sul monitoraggio dell'attività fisica ed in grado di notificare le chiamate che arrivavano allo smartphone ad esso connesso e di simile al predecessore possiede la gomma con cui è stato costruito, anche se il design è stato migliorato; infatti Gear Fit 2 è in grado di adattarsi alla forma del polso e quindi dona maggior confort se viene indossato per  periodi lunghi di tempo. 

Anche il pulsante Home e Indietro ed il sensore della frequenza cardiaca sono gli stessi, che si trovano rispettivamente sul lato destro del dispositivo e sul lato inferiore.

Samsung Gear Fit 2 dispone un display AMOLED da 1.55 pollici con risoluzione 216 x 432 pixel, chipset Exynos 3250 di Samsung con CPU dual-core a 1 GHz, 512 MB di RAM, 4GB di memoria interna e GPS integrato.

Il dispositivo offre la piattaforma Tizen OS èd è certificatp IP68 per la resistenza all'acqua; infatti Gear Fit 2 resiste all'immersione fino a 1.5 metri per 30 minuti.

La batteria che lo alimenta ha una capacità di 200mAh ed un'autonomia dichiarata dalla casa produttrice fino a 3 giorni di utilizzo, oppure fino a 5 giorni in modalità standby.

Samsung Gear Fit 2 consente la riproduzione di musica senza la necessità di essere collegato allo smartphone, grazie ai 4GB di memoria e media player interni ed al supporto  MP3, WMA, WAV, AAC, M4A, AMR, AWB, OGG, O GA, 3GA. Il wearable dispone inoltre di connettività Bluetooth v 4.2, per cui è possibile collegare le cuffie o gli auricolari via wireless durante lo svolgimento delle proprie attività ginniche.

Il nuovo Gear Fit 2 di Samsung è compatibile soltanto con i dispositivi Android aggiornati dalla versione 4.4 Kitkat in poi e non funziona con lì'Phone di Apple.

Sebbene Gear Fit 2 abbia il GPS integrato, non c'è traccia del bio-processore in grado di misurare il grasso corporeo e la massa muscolare scheletrica, che la società sudcoreana aveva promesso l'anno scorso. 

Per quanto concerne il prezzo, Samsung Gear Fit 2 sarà in vendita a partire dal 10 giugno al prezzo di 179 dollari nei colori Nero, Blu e Rosa e con due diverse taglie di cinturino:
Small: per polsi 125 - 170mm
Large: per polsi 155 - 210mm

 

 



Precedente Google, nel 2017 con Project Ara arriva il Telefono Modulare
Successivo Samsung presenta Galaxy S7 Active. Ecco le caratteristiche tecniche