Cellulari.it

Microsof: Supporto a Windows 10 Mobile per molti anni ed arrivano nuovi prodotti

Microsof: Supporto a Windows 10 Mobile per molti anni ed arrivano nuovi prodotti

Microsoft ha dichiarato che la societ resta impegnata sullo sviluppo della piattaforma e che sta lavorando su nuovi dispositivi mobili.

Sebbene i rapporti dei guadagni dell'azienda prevedano che Windows 10 mobile non dovrebbe sopravvivere a lungo, Microsoft la pensa in ben altro modo e in una e-mail inviata da parte del vice presidente esecutivo di Windows and Devices di Microsoft  a diversi dirigenti di società e partner, , Terry Myerson dichiarato che la società resterà impegnata nello sviluppo della piattaforma e nella produzione di nuovi dispositivi mobili.

Ecco un estratto dalla e-mail:
Nella mail Myerson spiega che nonostante alcuni partner siano preoccupati riguardo al nuovo impegno di Microsoft nei confronti del settore mobile, Microsoft si  sta impegnando per integrare la piattaforma Windows 10  e processori ARM nei dispositivi mobili con display piccolo.

Il vicepresidente di Windows and Devices ha anche affermato: "Stiamo attualmente preparando i nostri prodotti di prossima generazione e volevo confermare il nostro impegno verso Windows 10 Mobile. Crediamo nel valore di questo prodotto per la clientela business ed è nostra intenzione sostenere la piattaforma Windows 10 mobile per molti anni. A supporto di questo abbiamo una tabella di marcia che include nuovi dispositivi Microsoft, così come di nostri partner OEM, che venderanno una gamma estesa di telefoni basati sulla nostra piattaforma". 

In una mail precedente Microsoft aveva però dichiarato che Windows Mobile non è una priorità per quest'anno, infatti nel corso dei keynote tenuti nel corso della conferenza degli sviluppatori BUILD 2016 Microsoft  non aveva mai accennato ai progetti di Windows Phone/Windows 10 Mobile.  Durante la conferenza BUILD 2016 Terry Myerson  aveva dichiarato che "se si intende raggiungere un sacco di clienti nella telefonia, Windows Phone non è il modo per farlo". 

Myerson ha inoltre spiegato che la società è impegnata sullo sviluppo di telefoni, ma che ci vorrà del tempo per raggiungere l'obiettivo e che attualmente "Windows Phone è parte della famiglia, ma non è la parte centrale in cui vogliamo far concentrare gli sviluppatori nel corso del prossimo anno".

Ci si chiede quindi il motivo per cui la gente dovrebbe spendere il proprio denaro per un telefono dotato di Windows 10 mobile visto che la stessa Microsoft pare non essere intenzionata ad incrementare la sua piattaforma. Microsoft, infatti, ha sempre vissuto con i PC,  con i computer portatili e i dispositivi ibridi e con la vendita di servizi come Office.

La cosa strana è che sebbene Microsoft abbia affermato di non credere nel mercato della telefonia mobile, in realtà da due anni ha acquisito Nokia

Proprio in occasione di BUILD 2016 Myerson ha detto anche che Microsoft sta cercando di concentrare le proprie rosorse nello sviluppo di dispositivi come i Surface ed il visore HoloLens. 

Il  CEO di Microsoft Satya Nadella, invece, durante un'intervista rilasciata all'inizio del 2016, ha detto che per quanto riguarda gli smartphone della società, la loro quota di mercato attuale  è "insostenibile" ed ha spiegato che lo scopo della società è di creare un mondo in cui il dispositivo è di minore importanza rispetto ai servizi a cui è possibile accedere.

Nel suo rapporto dei guadagni relativo al primo trimestre 2016, la società di ricerca Gartner ha riferito che Microsoft ha rivelato di aver venduto solo 2,3 milioni di telefoni Lumia, mentre la quota di mercato di Windows Phone è diminuita del 73% rispetto allo stesso trimestre del precedente anno (dal 3% nel terzo trimestre 2014 all' 1,7% nel terzo trimestre del 2015).  



Precedente Come cancellare definitivamente tutti i dati dal vostro Android
Successivo Oppo, il nuovo smartphone Find 9 arriverà nel 2017