Cellulari.it

Huawei entra nel mercato dei computer e presenta MatBook, transformer book con Windows 10

Huawei entra nel mercato dei computer e presenta MatBook, transformer book con Windows 10

Nel 2015 l??azienda cinese è stata il terzo produttore di smartphone a livello globale e sembra che oggi sia in grado di incrementare la sua gamma di prodotti. Il suo intento, infatti, è stato manifestato ieri con la presentazione di Ma

Durante la conferenza stampa avvenuta il 21 febbraio in occasione del Mobile World Congress di Barcellona Huawei ha presentato il suo primo computer portatile ibrido, il 'MateBook'.

Nel terzo trimestre 2015 Huawei ha preso il posto di Xiaomi in qualità di maggior produttore di smartphone della Cina; infatti l’azienda ha venduto 27,4 milioni di smartphone tra Luglio e Settembre2015.

Nel 2015, inoltre, l’azienda cinese è stata il terzo produttore di smartphone a livello globale, subito dopo Samsung ed Apple; in questo senso Huawei è in grado di incrementare la sua gamma di prodotti. Il suo intento è stato manifestato proprio ieri con la presentazione di MateBook. 

Con l’introduzione sul mercato di un notebook Huawei dovrà confrontarsi con i colossi del settore, come HP, Asus, Microsoft, Lenovo e Samsung, ad esempio.

I rapporti di analisti di mercato riferiscono un declino costante di questo settore e finora l’azienda cinese ha contribuito solo in parte in questo settore con lo sviluppo di nuove soluzioni di rete e di servizi per le aziende; eppure, nonostante le stime degli analisti di mercato ed il declino del settore Huawei ha scelto di buttarsi nella mischia come protagonista e produttore diretto, lanciando il suo MateBook.

Caratteristiche tecniche

Il MateBook di Huawei è costituito di un telaio metallico, fatto questo, che lo colloca nella fascia top dei computer portatili. 
Possiede un display LCD da 12 pollici dai bordi sottili, con risoluzione 2160x1440 pixel e densità di pixel di 216 ppi, vantando il rapporto screen-to-body dell'84%.

La batteria che lo alimenta è da 4430 mAh e secondo l’azienda cinese la sua durata può arrivare a 9 ore utilizzato ufficio oppure in riproduzione continua di video.

Il computer ha uno spessore di 6,9 millimetri ed un peso di 630 grammi e viene alimentato da un chip Intel Core M di 6a generazione, mentre il sistema operativo è il nuovo Windows 10 di Microsoft,.

MatBook è resistente all'acqua e dispone di due altoparlanti con Audio Dolby
. Il rivestimento della cover è realizzato in pelle ecologica, mentre i tasti sono retroilluminati. L'hardware è personalizzabile e può arrivare fino a 8 GB di RAM e 512 GB di storage SSD.

Per quanto riguarda il prezzo di acquisto, con 799 euro si può avere il modello base con inclusa una tastiera per trasformare, se serve, il tablet in notebook, invece il modello top è stato configurato con processore Intel Core M7, 8GB di RAM e 512GB SSD ed è disponibile al prezzo di 1699 euro.

Sono disponibili anche tutta una serie di accessori tra cui MatePen, un pennino stilo che ha un paio di pulsanti hardware e un puntatore laser e 2048 punti di pressione che sarà in vendita a 69 euro, e MateDock, una dock che dispone di porte USB-A, USB-C, micro USB, Ethernet e una batteria aggiuntiva e che sarà venduto al prezzo di 99 euro. I prezzi sono validi per l’Europa.



Precedente Al MWC Sony presenta i suoi nuovi smartphone Xperia X, XA e X Performance
Successivo Huawei e Leica insieme per potenziare fotocamere e smartphone