Cellulari.it

Google Maps va Offline: Navigazione e ricerca anche in assenza di rete

Google Maps va Offline: Navigazione e ricerca anche in assenza di rete

Era ora. Dopo un decennio di Google Maps Mobile, il sistema di mappe e navigazione di Google sarà dispoibile anche offline, ovvero senza bisogno di connettersi alla rete.

Era ora. Dopo un decennio di Google Maps Mobile, il sistema di mappe e navigazione di Google sarà dispoibile anche offline, ovvero senza bisogno di connettersi alla rete.

In precedenza era possibile scaricare determinate mappe ma non erano a disposizione i servizi di ricerca e assistenza viaggio.

Una novità interessante per coloro che dispongono di piani abbonamenti con traffico dati limitati oppure per coloro che viaggiano all'estero o, molto più frequente, per coloro che spesso subiscono problemi di connessione durante i viaggi.

Google Maps Offline sarà disponibile inizialmente solo per Android mentre per iOS arriverà successivamente, presumibilmente per la prossima primavera.

Le funzioni offline a disposizione saranno moltissime: dalla ricerca sulle mappe alla navigazione in auto, a piedi o con mezzi pubblici.

Per disporre di questa nuova funzionalità non resta che aggiornare l'applicazione su Google Play Store. Tuttavia, tenete conto che il download delle mappe sarà tutt'altro che leggero.

Per disporre infatti della funzionalità offline, dovrete scaricare le mappe che vi interessano. Tenete in considerazione che il peso delle mappe potrebbe occupare moltissima memoria.

Tanto per fare alcuni paragoni, il download delle mappe della città metropolitana di Londra si aggira sui 380 Mb, 200 Mb per San Francisco.



Precedente Trimestrale Apple: Profitti in calo per iPhone, iPad e Mac, cresce digitale
Successivo Blackberry Priv: 800 euro per Blackberry Android con tastiera Qwerty estraibile