Cellulari.it

Microsoft Lumia 950 XL e Microsoft Lumia 950 ufficializzati in Italia

Microsoft Lumia 950 XL e Microsoft Lumia 950 ufficializzati in Italia

Microsoft ha recentemente presentato i due modelli Microsoft Lumia 950 XL e Microsoft Lumia 950, due modelli della stessa gamma che si differenziano soprattutto per la dimensione del display. Entrambi i modelli saranno equipaggiati con Windows 10.

Microsoft Lumia 950 XL è il più grande dei due e presenta un display da 5.7 pollici da 2560x1440 pixel, con matrice led Amoled Clearblack.

La batteria da 3340 mah garantisce 20 ore in utilizzo e 288 ore in stand by. Se ascolterete la musica, l'autonomia vola a 75 ore. La ricarica è rapida grazie al connettore di tipo Usb-C che ricarica il 50% della batteria in soli 30 minuti.

Diversamente da molti smartphone top di gamma, Lumia 950 XL offre cover intercambiabili e sarà possibile sostituire la batteria.

Sotto il display troviamo un processore octa core Qualcomm Snapdragon 810, 3 GB di memoria ram, acceleratore grafico Adreno e 32 GB di memoria interna come minimo oltre al supporto per le schede esterne sempre presente nei device Lumia.

Due le fotocamere previste, una posteriore da 20 Megapixel e una anteriore da 5 Megapixel. L'ottica è buona e permette di registrare video FullHD a 2160p a 30 fps, utilizzare tre flash di tipo led mentre l'ottica fotografica è composta da un gruppo di lenti che garantisce una apertura focale 1/2.4.

L'audio è stato ben progettato grazie ad una coppia di microfono mentre l'audio in uscita risulta pulito.

A livello di rete troviamo 4G, Nfc, Bluetooth 4.0 e Wifi di tipo dual band. La doppia antenna garantisce una connettività al top anche in caso di rete scarsa.

Come tutti i Lumia con Windows 10 troveremo la funzione Windows Continum, per connettere lo smartphone ad un display e Windows Hello, uno scanner biometrico che sostituisce il finger print.

Se le dimensioni del display vi sembrano eccessive potete puntare al fratello minore Lumia 950, uno smartphone con display da 5.2 pollici e che presenta una variazione solo sul lato processore. La variazione non è particolarmente evidente: si passa da uno Snapdragon 810 ad uno Snapdragon 808 che ha un clock di frequenza che scende da 2 Ghz a 1.8 Ghz.

Per il resto nessuna novità.

Microsoft Lumia 550, 950 e 950 XL



Precedente Candy Crush: Activision Blizzard sgancia 5.9 miliardi di dollari per acquisizione
Successivo Android 6 Marshmallow conquista appena lo 0,3 per cento dei device Android