Cellulari.it

Asus Zenfone 2 Deluxe: 256 GB di memoria interana

Asus Zenfone 2 Deluxe: 256 GB di memoria interana

Come farsi notare in un mondo, quello Android, fortemente standardizzato? Asus ci prova presentando l'atipico Asus Zenfone 2 Deluxe, caratterizzato da ben 256 GB di memoria interna.

Come farsi notare in un mondo, quello Android, fortemente standardizzato? Asus ci prova presentando l'atipico Asus Zenfone 2 Deluxe, caratterizzato da ben 256 GB di memoria interna.

Dite addio al problema di spazio e al dubbio se convenga prendere un modello da 16 o 32 GB di memoria. Asus cancella ogni dubbio lanciando un device, Asus Zenfone 2, che di memoria ne ha finchè volete: 256 GB con possibilità di ulteriore upgrade per altri 128 GB grazie alle schede microSD esterne.

Lo smartphone al momento è stato presentato ufficialmente solo per il mercato sudamericano e nello specifico per il Brasile.

Asus Zenfone 2 Deluxe, oltre alla super memoria, dispone anche di un buon processore Intel Atom Z3580, processore Quad Core a 64 bit da 2.5 Ghz. La variante europea (Zenfone 2 Laser) dovrebbe invece utilizzare un processore Qualcomm Snapdragon.

Presenta doppio slot per Sim, 4 GB di memoria ram e un display da 5.5 pollici di tipo IPS con protezione urti Corning Gorilla Glass 4, che lo pone nella categoria dei phablet.

Due fotocamere, una posteriore da 13 Megapixel e una anteriore da 5 Megapixel, con funzione dual led, flash, apertura focale f/2.0, autofocus laser e messa a fuoco in appena 0.2 secondi.

Il display LCD presenta una risoluzione Full HD per una risoluzione massima di 1080x1920 pixel.
Per finire, troviamo supporto 4G di categoria 6 fino a 300 Mbps, Wifi, Gps, Bluetooth 4.0 e NFC per la versione europea.

La batteria interna non estraibile è da 3.000 mah.

Come tutti i prodotti Asus, troviamo poi Android OS 5.0 con interfaccia ZEN UI e per impreziosire ulteriormente il tutto, il gioco Asphalt 8 preinstallato oltre al sistema di protezione Trend Micro.


Precedente Android: Meno app preinstallate nei prossimi modelli
Successivo Qualcomm annuncia Qualcomm Hexagon 680 DSP a supporto dei processori Snapdragon