Cellulari.it

Energia e Idrogeno: La batteria ad Idrogeno con Catalizzatore in Ferro a basso costo

Energia e Idrogeno: La batteria ad Idrogeno con Catalizzatore in Ferro a basso costo

Le nuove pile a combustibile di nuova generazione bastate su idrogeno potrebbero presto rivoluzionare il settore dell'auto, grazie a nuove pile pià economiche ed efficienti.

Le nuove pile a combustibile di nuova generazione bastate su idrogeno potrebbero presto rivoluzionare il settore dell'auto, grazie a nuove pile pià economiche ed efficienti.

La ricerca, condotta da Andrea Zitolo per il gruppo francese Samba (Spectroscopy Applied to Material Based on Absorption), punta ad utilizzare un catalizzatore diverso da quelli tradizionalmente utilizzati, costituiti da metalli preziosi molto costosi come il platino.

La nuova batteria sfrutta invece un metallo molto comune e decisamente meno costoso come il ferro per realizzare i catalizzatori che permettono di generare le reazioni che assorbono o sprigionano energia elettrica, ponendo cosi le basi alle future batterie a basso costo.

Le batterie ad idrogeno sono oggi considerate le più promettenti in campo automobilistico perchè consentono di stoccare una quantità elevata di energia, garantire autonomie al pari se non maggiori di quelle odierne e soprattutto azzerare lo smog.

Dalle reazioni delle batterie ad idrogeno, infatti, si ottiene energia e acqua distillata come elemento di scarico oltre che ovviamente a Co2, eliminando ogni sorta di polveri sottili, metalli pesanti e sostanza dannose.


Precedente Google: Smartphone sotto i 40 dollari per rilanciare Android One
Successivo Android compie 10 anni, ecco le versioni e il primo modello Android