Cellulari.it

Sony Xperia M5 e Sony Xperia C5 Ultra

Sony Xperia M5 e Sony Xperia C5 Ultra

Sony presenta due nuovi smartphone caratterizzati da performance fotografiche molto spinte, focalizzando l'attenzione su uno dei punti di forza storici del brand Sony ovvero la fotografia.

Sony presenta due nuovi smartphone caratterizzati da performance fotografiche molto spinte, focalizzando l'attenzione su uno dei punti di forza storici del brand Sony ovvero la fotografia.

Con una mossa a sorpresa, Sony ha annunciato i nuovi smartphone Sony Xperia M5 e Sony Xperia C5 Ultra, equipaggiati entrambi con ottiche da ben 21,5 Megapixel e ottica anteriore da ben 13 Megapixel.

Sony Xperia M5 presenta infatti 2 super ottiche che faranno impallidire tutta la concorrenza: un'ottica da 21.5 Megapixel posteriore con sensori Sony e tecnologia Ultrapixel e una mastodontica 13 Megapixel anteriore, degna di selfie da urlo.

E' in grado di registrare video a 4K, oltre a video il Full HD da 1080p e in slow motion a 2060p.

Questo smartphone è progettato secondo lo standard IP68 che lo rende resistente all'acqua (ma non alle immersioni), agli urti e alla polvere.

Il display scelto è una via di mezzo, 5 pollici Full HD, una misura intermedia tra la generazione più piccola dei 4.5/4.7 pollici e quella forse troppo ingombrante dei 5,5 pollici.

Sotto il display, troviamo un processore Mediatek Helio X10 a 64 bit, 3 GB di memoria ram e memoria interna a partire da 32 Gb oltre alla memoria esterna.

Sony Xperia C5 Ultra è invece un modello diverso che toglie qualche megapixel sulla scocca posteriore, presentandosi con due fotocamere da 13 Megapixel sul lato anteriore e posteriore.

Presenta processore Octa Core MediaTek MT6752 con clock da 1,7 GHz, 16 Gb di memoria interna 2 GB di memoria ram.

In compenso, a fronte di una fotocamera meno prestate, porta in dote un display più ampio da ben 6 pollici.

Entrambi i modelli avranno ovviamente Android 5.1 Lollipop, supporto di memoria esterna, rete 4G, Wifi, Bluetooth 4.1 e NFC.

Quello che lascia perplessi e non poco è la nota stampa di Sony che indica che questi due smartphone saranno disponibile in "selezionati mercati emergenti", con il rischio di non vederli nei negozi italiani.


Precedente HD 219134b: Pianeta inospitale a 21 anni luce da noi
Successivo Il Far West tra servizi non richiesti, call center illegali, cambio di tariffe e conversioni