Cellulari.it

Lg annuncia nuovo Lg G4 Beat, ecco il confronto con Lg G4

Lg annuncia nuovo Lg G4 Beat, ecco il confronto con Lg G4

Dopo aver fatto il pieno di elogi con il top di gamma Lg G4, la società sud coreana lancia la versione small ovvero Lg G4S.

Dopo aver fatto il pieno di elogi con il top di gamma Lg G4, la società sud coreana lancia la versione small ovvero Lg G4S.
Una versione teoricamente small ma che non si presenta molto diversa dalla versione originale.

Lg G4S, già visto in realtà con il nome di Lg G4 Beat, è una versione meno prestante che consente di poter commercializzare lo smartphone ad un prezzo decisamente più accessibile.

Vediamo ora le differenze tra Lg G4S/Beat e Lg G4 top di gamma.

Le misure appaiono molto simili con una riduzione di appena 4 mm sul versante larghezza e altezza mentre lo spessore di fatto è identico, 9.8 mm.

Il display è da 5.2 pollici , appena più piccolo di quello visto su Lg G4 che invece utilizza un display da 5.5 pollici. Cambia invece di molto la risoluzione, ovvero 1080x1920 pixel a 423 PPI contro un display decisamente migliore visto su Lg G4 che aveva le specifiche 1440 x 2560 pixel per 534 PPI.

Il processore viene scalato con un prodotto meno esigente. Troviamo infatti un Qualcomm Snapdragon 615, ovvero un processore formato da 8 core a 1.50 Ghz, 2 GB di memoria ram e 8 GB di memoria interna. In precedenza era stato utilizzato il processore top ovvero Snapdragon 808.

Con un display più ridotto e un processore meno esigente, viene ridotta la batteria che passa da 3000 mah a 2300, mantenendo però inalterata l'autonomia.

Il sistema operativo resta Android 5.1 Lollipop con interfaccia Lg UX 4.0.

Dieta drastica sul versante fotocamere dove i megapixel vengono tagliati di netto. Se la versione top utilizzava due sensori da 16 e 8 Megapixel, nella versione più economica troviamo 8 megapixel sul lato posteriore e 5 megapixel anteriormente.

La differenza si nota sui video, dove passiamo da una registrazione da 2160p a 30fps a soli, per modo di dire, FullHD da 1080p.
Il resto delle specifiche, ovvero rete LTE, Bluetooth, Wifi e Nfc resta invariata.

Anche il prezzo, fortunatamente, subisce un calo drastico, con una proiezione tra 499 e 529 euro.
Precedente WhatsApp: Ecco il tasto Mi piace e la funzione Segna Come Non Letto
Successivo Stella Lux: Family Car solare che produce più energia di quella che consuma

Principali Marche