Cellulari.it

Windows 10: 29 Luglio termine per Upgrade gratuito a Windows 10

Windows 10: 29 Luglio termine per Upgrade gratuito a Windows 10

Tra poco più di due mesi, l'upgrade di Windows 10 sarà disponibile solo a pagamento. Termina infatti il 29 luglio 2016 il termine per effettuare l'upgrade gratuito al nuovo sistema operativo di Microsoft.

Windows 10: 29 Luglio termine per Upgrade gratuito a Windows 10

Tra poco più di due mesi, l'upgrade di Windows 10 sarà disponibile solo a pagamento. Termina infatti il 29 luglio 2016 il termine per effettuare l'upgrade gratuito al nuovo sistema operativo di Microsoft.

Windows 10 disponibile dal 29 Luglio 2015, gratis per Milioni di Utenti

Poco meno di un mese e presto potremo iniziare a scaricare il nuovo windows 10, l'evoluzione direi storica del sistema operativo più famoso al mondo.

Windows 10 segna anche un cambio di rotta commerciale in casa Microsoft visto che l'upgrade sarà gratuito per tutti gli utenti con sistema operativo Windows 7 o successivo.

Una potenzialità che dovrebbe portare cosi quasi 300 milioni di utenti potenziali già nei primi mesi di esordio, puntando a scalzare il vetusto Windows XP come sistema operativo PC più diffuso al mondo.

Dopo XP, infatti, Vista, Seven e l'ultimo Windows 8 hanno auto una diffusione nettamente inferiore.

Il nuovo Windows 10 riporta il pulsante Start, eliminato dalla versione 8 ma richiesto e riposizionato dopo le tante critiche da parte degli utenti.

Windows 10 dovrebbe rappresentare anche il punto di svolta per la divisione Browser, visto che il nuovo Microsoft Edge manderà in pensione la saga Internet Explorer, giunta alla 11esima versione ma in netto declino.

Sul nuovo sistema operativo troveremo anche Cortana, l'assistente vocale di Microsoft e una ventata di futuro grazie alle nuove funzioni di Ologramma.

Come anticipato, giusto per ribadirlo, potrete effettuare l'upgrade gratuito se avete Windows 7 o successivi.

Per effettuare l'upgrade, non vi resta che attendere una notifica dal vostro Pc che dovrebbe indicare la presenza del nuovo Windows 10 se non vi siete candidati durante il periodo di prenotazione.

Windows 10 sarà una versione multidevice, ovvero sarà disponibile nella stessa identica forma su smartphone, tablet Pc, computer, Xbox e Tv Smart.

Per chi invece volesse acquistarlo, potrà scegliere una dlle 7 versioni a disposizione ovvero Home, Mobile, Pro, Enterprise, Education, Mobile Enterprise e IoT Core.

La versione iOT Core è dedicata ai makers e coloro che smanettano su sistemi come Arduino, per i quali Microsoft ha annunciato importanti novità.



Precedente Tribal Wars sbarca su Facebook
Successivo Enea: Energia delle onde del mare con Pewec, ecco come