Cellulari.it

Xiaomi Mi Note Pro vs iPhone 6 Plus, scheda e dettagli

Xiaomi Mi Note Pro vs iPhone 6 Plus, scheda e dettagli

Xiaomi, dove aver presentato il modello Xiaomi Mi Note, presenta anche una versione ancora più evoluta con il modello Xiaomi Mi Note Pro, una versione potenziata della versione precedente con soluzioni davvero interessanti e un hardware da pri

Xiaomi, dove aver presentato il modello Xiaomi Mi Note, presenta anche una versione ancora più evoluta con il modello Xiaomi Mi Note Pro, una versione potenziata della versione precedente con soluzioni davvero interessanti e un hardware da primo della classe.

Xiaomi Mi Note Pro è un phablet da 5.7 pollici con risoluzione da ben 2560×1440 pixel QHD con un rapporto di densità di ben 515ppi.
Anche questo modello presenta un sistema operativo basato su Android e personalizzato con interfaccia MIUI 6.

Presenta un proecssore top di gamma Quad Core Qualcomm Snapdragon 810 da 2,2 GHz, processore grafico GPU Adreno 330 e ben 4 GB di RAM. La memoria interna sarà di 64 GB ma sarà possibile aggiungere schede di memoria esterna.

Non saranno previsti modelli con memoria inferiore, quindi solamente la versione 64 GB.
Sarà Dual Sim, quindi con la possibilità di usare 2 Sim diverse ma potrebbe essere prodotta anche la versione tradizionale con una sola Sim.

La fotocamera posteriore, realizzata da Sony, presenta un sensore molto molto interessante, con ottica da 13 Megapixel, autofocus e stabilizzare ottico e apertura diaframma f/2.0 mentre la fotocamera anteriore sarà da 4 Megapixel con tecnologia a 2 micron.

Tra i punti di forza in ambito multimediale troviamo anche l'audio di tipo Hi-fi. Presenta connessione 4G su standard LTE di categoria 9, fino a 450 Mbps, oltre al supporto Bluetooth 4.0, Wifi e tecnologie collegate come Dlna e Wifi Hotspot, microUSB e uscita microHDMI.

La batteria sarà di 3090 mah con la funzione QuickCharge 2.0 che consente la ricarica rapida.

Il prezzo di listino Europeo è di 450 euro.


Precedente Xiaomi Mi Note, super phablet da 5.7 pollici, scheda e dettagli
Successivo Samsung potrebbe offrire 7 miliardi per BlackBerry e i suoi 44 mila brevetti