Cellulari.it

Lenovo chiude per Motorola: operazione da 2.91 miliardi di dollari

L??annuncio è stato diramato giovedì dalle stesse Motorola e Lenovo, le quali hanno confermato la conclusione del passaggio di proprietà da Google.

Motorola Mobility entra ufficialmente a far parte del gruppo cinese Lenovo. L’annuncio è stato diramato giovedì dalle stesse Motorola e Lenovo, le quali hanno confermato la conclusione del passaggio di proprietà da Google.

Yang Yuanqing, ceo di Lenovo, ha commentato: “Oggi raggiungiamo un obiettivo storico per Lenovo e Motorola, e insieme siamo pronti per competere, crescere e vincere nel mercato globale degli smartphone. Siamo ora un forte terzo produttore ed uno sfidante credibile dei top 2, e daremo al mercato ciò di cui ha bisogno: scelta, competizione e una nuova ventata di innovazione”.

Motorola potrà continuare ad accedere ai brevetti esclusi dall’accordo dello scorso gennaio grazie ad un’apposita licenza. Il quartier generale resterà a Chicago, mentre saranno circa 3500 i nuovi lavoratori sul libro paga di Lenovo. Il costo totale dell’operazione è stato di 2.91 miliardi di dollari.


Precedente Se ne va il co-fondatore di Android: Andy Rubin lascia Google
Successivo Apple: Via le app non aggiornate da App Store aspettando iOS 10