Cellulari.it

Samsung smartphone dual sim a meno di 100 euro: Galaxy Trend Lite Duos

State cercando uno smartphone Samsung dual sim che non costi una fortuna? potreste trovare interessante lo smartphone Galaxy Trend Lite di Samsung.

 
State cercando uno smartphone Samsung dual sim che non costi una fortuna? Nessun problema, non è così impossibile come potrebbe sembrare: navigando in rete troverete, tra le varie offerte online, alcune interessanti promo sullo smartphone Galaxy Trend Lite Duos, Android dual sim dalle buone caratteristiche tecniche. 
 
Questo modello Samsung dual sim viene proposto ad un range di prezzo che va dagli 88 ai 99 euro, cifre quindi accessibili alle tasche di un utente medio. Le caratteristiche tecniche dello smartphone Samsung dual sim in questione non sono certo quelle di un top di gamma, ma ha comunque un buon rapporto specifiche-prezzo. 
 
Partiamo con il dire che questo smartphone Galaxy supporta le reti HSPA e Wi-fi, le connettività Bluetooth 4.0, GPS/A-GPS/GLONASS e USB 2.0. Il display è da 4 pollici, con una risoluzione di 480 x 800 pixel. La fotocamera integrata è da 3,2 Megapixel, mentre la memoria interna è da 4 GB, espandibile tramite microSD (con un supporto massimo di 64 GB). 
 
La RAM è da 512 MB e il processore è un chip single core a 1 Ghz. L'autonomia è di circa 8 ore in conversazione, 6 ore in riproduzione video, 42 ore in riproduzione audio e 350 ore in stand by. La versione Android installata è la 4.1.2 Jelly Bean, non sappiamo se aggiornabile a KitKat. 
 
Come possiamo vedere, le features dello smartphone Samsung dual sim Galaxy Trend Lite non sono di altissimo livello, ma sono più che sufficienti per una buona esperienza utente, soprattutto per chi utilizza il telefono per telefonare e ascoltare musica, senza rinunciare alle funzioni più avanzate di uno smartphone, come ad esempio una navigazione Internet discreta e l'uso del navigatore satellitare. Ovviamente è possibile avere delle alternative superiori a livello tecnico, ma sotto i 100 euro, a meno che non si volesse optare per qualche chinafonino o modello minore, le scelte per un dual sim di sufficiente qualità sono abbastanza limitate. 


Precedente Aggiornamento Android 5: quando arriva e quali modelli sono supportati
Successivo Samsung lancia in Olanda il nuovo top di gamma Galaxy S5 Plus