Cellulari.it

Qualcomm annuncia il chip Snapdragon 210 per device entry level

Qualcomm ha tolto oggi il velo al suo ultimo gioiello in miniatura: il processore LTE per smartphone e tablet entry-level Snapdragon 210.

Qualcomm ha tolto oggi il velo al suo ultimo gioiello in miniatura: il processore LTE per smartphone e tablet entry-level Snapdragon 210.

Snapdragon 210 è basato su un’architettura quad-core; supporta le varie funzionalità dual-SIM, la modalità Quick Charge 2.0 per la ricarica rapida della batteria e la riproduzione video in Full HD, grazie alla tecnologia HEVC e ad una GPU Adreno 304. Il chip può inoltre gestire tutte le principali opzioni di fotocamere con risoluzione fino a 8 Megapixel, tra cui, ad esempio, l’HDR, lo Zero Shutter Lag, l’autofocus e la regolazione automatica del bilanciamento del bianco e dell'esposizione.

Qualcomm ha anche annunciato una versione dual-core ancora più economica del SoC, chiamata Snapdragon 208, che si differenzia per la mancanza del modulo LTE e per la compatibilità video solo fino allo standard qHD.

L'arrivo sul mercato dei due prodotti è previsto nel corso del primo semestre 2015.


Precedente Wind, nuove offerte più vicine alle esigenze dei clienti
Successivo Microsoft pronta a pensionare il brand Nokia