Cellulari.it

Samsung, la divisione mobile avrà un nuovo capo design

Dopo otto anni di servizio, l??executive vice president di Samsung, nonché responsabile del design dei device portatili, Chang Dong-hoon, ha deciso di rassegnare le dimissioni.

Tira vento di cambiamento in casa Samsung. Dopo otto anni di servizio, l’executive vice president della compagnia, nonché responsabile del design dei device portatili, Chang Dong-hoon, ha deciso di rassegnare le dimissioni. La notizia è stata riportata dall’agenzia Reuters, citando fonti interne al gruppo.

Al suo posto sembra essere stato già contattato Lee Min-hyouk, attuale numero due per quanto riguarda lo sviluppo dei prodotti e padre della linea Galaxy. Chiamato “Mida” dai colleghi per la facilità con cui “trasforma in oro” ogni progetto che ha tra le mani, Min-hyouk è diventato nel 2010, a soli 38 anni, il più giovane senior executive di Samsung.

Dong-hoon continuerà a conservare una poltrona nel management, ma come capo del Design Strategy Team. Un portavoce della compagnia ha commentato: “Il riallineamento consentirà a Chang di focalizzarsi prevalentemente sul suo ruolo di responsabile del Design Strategy Team, il centro di design aziendale responsabile della strategia di progettazione a lungo termine di tutti i business di Samsung, inclusa la Comunicazione Mobile”.


Precedente Huawei Ascend P7 ufficiale: ecco le caratteristiche
Successivo Apple, prende forma il nuovo iPhone 6