Cellulari.it

HTC, giro di poltrone nella divisione Design

Cambiamenti anche nella divisione Design per HTC. Dopo essersi assicurata le competenze di Paul Golden, ex cmo di Samsung USA, la casa taiwanese è ora alla ricerca di un nuovo guru per la linea One.

Cambiamenti anche nella divisione Design per HTC. Dopo essersi assicurata le competenze di Paul Golden, ex cmo di Samsung USA, la casa taiwanese è ora alla ricerca di un nuovo guru per la linea One, ormai prossima a perdere il suo senior vice president, Scott Croyle, che entro la fine del 2014 dovrebbe lasciare l’incarico per dedicarsi “a progetti propri”. Il nome più accreditato sembra al momento quello di Jonah Becker, già membro del team di Croyle e tra i talenti più stimati all’interno dell’ambiente.

Becker potrebbe però non essere l’unico promosso nel gruppo: Drew Bramford, attuale supervisore della UI Sense, sarebbe infatti stato contattato dallo stesso ceo Peter Chou per occuparsi dell’intero comparto software e servizi di HTC. Bramford, in questo caso, riferirebbe direttamente a Chou, desideroso di tornare a dare consigli sul product design.


Precedente Oppo Joy, nuovo smartphone dual-SIM da 100 euro
Successivo Vodafone presenta Vodafone Social Summer, 3GB a 5 euro per 4 settimane