Cellulari.it

Sharp Aquos Xx 302sh: lo smartphone di punta più compatto al mondo

Il gruppo Sharp torna sul mercato smartphone con un nuovo interessante modello: il nome del device è Aquos Xx 302Sh.


Il gruppo nipponico Sharp torna sul mercato smartphone con un nuovo interessante modello: il nome del device è Aquos Xx 302Sh e il sito PhoneArena lo titola come il più compatto dispositivo di punta del pianeta. E in effetti, guardando le caratteristiche tecniche del display, infatti, parrebbe proprio così. 
 
Lo schermo IGZO è da ben 5,2 pollici, ma le misure generali del telefono restano abbastanza contenute, con una lunghezza di 132 mm e una larghezza di 70 mm. Il design, come possiamo vedere nell’immagine qui sopra, è abbastanza standard per uno smartphone, ma la cornice è davvero ridotta all’osso. 
 
Per quanto riguarda il resto delle caratteristiche tecniche, lo Shart Aquos Xx 302Sh non delude: 
  • la fotocamera principale è da 16 Megapixel con apertura f/1.9, LED flash e altre features di prim'ordine;
  • la fotocamera frontale arriva addirittura a 12 Megapixel;
  • la memoria interna è da 32 GB, espandibile ulteriormente grazie allo slot per microSD;
  • la RAM è da 2 GB;
  • il processore è un chip quad-core Qualcomm Snapdragon 800;
  • la batteria è da 2600 mAh
 
Il prezzo, secondo diverse fonti straniere, dovrebbe aggirarsi attorno ai 670 dollari. Purtroppo non vedremo mai l’Aquos Xx 302Sh in Italia o in Occidente: il lancio e la commercializzazione, a quanto pare, saranno riservati al mercato giapponese. 


Precedente LINE DECO: l'app per personalizzare la homescreen di iPhone e Android
Successivo Qualcomm annuncia nuovi processori a 64 bit: ecco gli Snapdragon 808 e 810