Cellulari.it

Huawei Ascend Y600, phablet entry level per i mercati emergenti

Huawei ha ampliato la sua proposta di phablet per i mercati emergenti con il nuovo Ascend Y600, device Android dalle specifiche tecniche non esaltanti, ma dal prezzo assolutamente competitivo.

Huawei ha ampliato la sua proposta di phablet per i mercati emergenti con il nuovo Ascend Y600, device Android dalle specifiche tecniche non esaltanti, ma dal prezzo assolutamente competitivo, di circa 100 dollari.

L’Ascend Y600 si distingue per un display da 5 pollici con risoluzione di 480x854 p e per un processore dual-core MediaTek MT6572 da 1.3 GHz. La RAM installata ammonta a 512 MB, mentre lo storage interno (espandibile tramite microSD) è di 4 GB. Completano il profilo una fotocamera principale da 5 Megapixel, i classici supporti 3G/HSPA+, WiFi, Bluetooth e GPS e una batteria da 2100 mAh. Per quanto riguarda il sistema operativo, la versione del robottino verde scelta dal produttore per questo terminale corrisponde alla 4.2 Jelly Bean. Due le varianti di colore disponibili: nera oppure bianca. Ancora nessuna indicazione precisa sulla data di lancio.


Precedente Meridiist Infinite, primo smartphone con ricarica fotovoltaica
Successivo Xolo Q1010i, nuovo phablet di fascia media in arrivo negli USA