Cellulari.it

Samsung Galaxy Mega Plus, nuovo phablet per il mercato cinese

Samsung ha lanciato sul mercato cinese una variante Plus del Galaxy Mega, rispondendo così alla domanda di schermi sempre più grandi degli utenti asiatici.

Samsung ha lanciato sul mercato cinese una variante Plus del Galaxy Mega, rispondendo così alla domanda di schermi sempre più grandi degli utenti asiatici.

Il Galaxy Mega Plus si distingue per un display qHD da 5.8 pollici con risoluzione di 540x960 p e per un processore quad-core da 1.2 GHz. La fotocamera principale, con autofocus e flash LED, è da 8 Megapixel, mentre quella anteriore da 1.9 Megapixel. Tra le altre specifiche spiccano la memoria espandibile, il doppio slot SIM, i supporti 3G HSPA+ a 21 Mbps, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth e GPS+GLONASS e una batteria da 2600 mAh. Il sistema operativo scelto dal produttore corrisponde alla versione 4.2 Jelly Bean di Android.

Il modello risulta al momento disponibile soltanto in Cina; difficilmente potrà arrivare anche nel Vecchio Continente, ma con Samsung mai dire mai...


Precedente BlackBerry, Andrew Bocking lascia la società
Successivo MediaTek annuncia un SoC octa-core con modulo LTE