Cellulari.it

Steve Wozniak annuncia il suo supporto al progetto Xiaomi

Per la cronaca, Wozniak, è da poco possessore di una delle ultime versioni del Mi3 con supporto WCDMA per le reti statunitensi.

Xiaomi ha da qualche giorno un nuovo fan: è Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, che ospite della compagnia cinese per un evento ha confessato di essere un grande sostenitore del progetto coordinato da Hugo Barra. “Assicuratevi sempre che i vostri prodotti siano meglio di quelli che qualsiasi altro essere umano potrebbe realizzare. E’ assolutamente emozionante per me fare parte della famiglia Xiaomi”, ha dichiarato il guru dell’hi-tech dal palco nel quartier generale di Xiaomi. Per la cronaca, Wozniak, è da poco possessore di una delle ultime versioni del Mi3 con supporto WCDMA per le reti statunitensi.

Anche se si tratta di una trovata pubblicitaria come tante, bisogna comunque sottolineare l’impegno di un produttore ambizioso che sta lavorando duramente per ottenere il massimo risultato da una sempre più vicina strategia globale. Secondo alcune fonti asiatiche, infatti, l’arrivo degli smartphone Xiaomi negli USA è solo questione di settimane. E grazie al supporto di una leggenda quale Wozniak la notizia non passerà di certo in sordina.


Precedente LG Italia, assistenza anche per gli smartphone con Garanzia Europa
Successivo Cortana, assistente vocale di derivazione videoludica