Cellulari.it

Sony e ZTE pronte ad adottare Windows Phone

Secondo il sito The Information, la partnership tra Sony e Microsoft rappresenterà una delle grandi novità del 2014 nel settore delle tecnologie portatili.

Anche Sony potrebbe presto lanciare una linea di dispositivi basata sulla piattaforma Windows Phone. Secondo il sito The Information, la partnership tra la compagnia giapponese e Microsoft rappresenterà una delle grandi novità del 2014 nel settore delle tecnologie portatili.

La nuova collaborazione con il gruppo guidato da Ballmer - dopo i modelli Windows Mobile del 2009, Xperia X1 e Xperia X2 - aiuterà Sony a migliorare il posizionamento della propria offerta di smartphone, ad oggi di fatto limitato alla sola fascia di utenza medio-alta.

Gli sforzi di Microsoft per incrementare la diffusione di Windows Phone, però, non si concluderanno con l’accordo con Sony: anche la cinese ZTE sembra interessata a competere nel segmento medio-basso con l’inconfondibile sistema operativo a quadretti. L’intesa, se dovesse concretizzarsi, favorirà la penetrazione nei mercati nordamericano ed europeo dei dispositivi ZTE. E il merito sarà in buona parte dell’affidabilità e della semplicità di utilizzo della soluzione software made in Redmond. A quanto pare sempre più apprezzata da clienti e produttori.


Precedente Apple, assegno per Tim Cook da 4,2 milioni di dollari
Successivo HTC Desire 400, smartphone Android dual-SIM per il mercato russo