Cellulari.it

Qualcomm: Mollenkopf nuovo ceo al posto di Jacobs

Cambio ai vertici in casa Qualcomm: dal 4 marzo 2014, il gruppo californiano sostituirà l??attuale ceo Paul Jacobs con il coo Steve Mollenkopf.

Cambio ai vertici in casa Qualcomm: dal 4 marzo 2014, il gruppo californiano sostituirà l’attuale ceo Paul Jacobs con il coo Steve Mollenkopf. L’annuncio è arrivato in seguito ai rumors sempre più insistenti che volevano Mollenkopf alla guida di Microsoft per il dopo Ballmer.

Mollenkopf è entrato come ingegnere in Qualcomm circa dieci anni fa. Nel 1999 si è unito al team QCT, partecipando attivamente allo sviluppo di nuove tecnologie di interfacciamento wireless. Da ormai diversi anni uomo chiave della compagnia, il manager ha contribuito all’acquisizione di Atheros, l’operazione economica di maggior rilievo nella storia del chipmaker, per un valore complessivo di quasi 3 miliardi di dollari.

Dal 2008 Mollenkopf è vice presidente esecutivo di Qualcomm, nonché capo della divisione QCT. In precedenza, Mollenkopf è stato anche membro del CdA della SIA (Semiconductor Industry Association), mentre ancora oggi ricopre l'incarico di co-presidente del CdA della Global Semiconductor Alliance.


Precedente Trooper X4.5, Kazam svela il suo primo smartphone low cost
Successivo Samsung: annunciati i nuovi chip LPDDR4 per smartphone e tablet