Cellulari.it

BlackBerry, sì alle obbligazioni convertibili fino a metà gennaio

BlackBerry, in accordo con la Fairfax Holding, ha annunciato il rinvio al 13 gennaio 2014 del termine ultimo per l??acquisto di altri 250 milioni di dollari di obbligazioni convertibili.

BlackBerry, in accordo con la Fairfax Holding, ha annunciato il rinvio al 13 gennaio 2014 del termine ultimo per l’acquisto di altri 250 milioni di dollari di obbligazioni convertibili.

L’estensione temporale permetterà al produttore canadese di diffondere informazioni aggiornate agli investitori, in seguito ai risultati finanziari del terzo trimestre 2013 che saranno diffusi il prossimo venerdì.

BlackBerry ha annunciato di aver concordato con Fairfax Financial Holdings Limited, titolare di 1 miliardo di dollari di obbligazioni convertibili, la proroga al 13 gennaio 2014 per l'opzione d’acquisto di ulteriori obbligazioni convertibili, fino ad un massimo di 250 milioni di dollari - si legge nella nota diffusa alla stampa -. Esercitando la prelazione - precisa la compagnia -, il transfer verrà completato entro e non oltre il 16 gennaio 2014”.


Precedente Nokia abbandona il progetto Normandy. Per ora
Successivo HTC Desire 501 annunciato ufficialmente: smartphone di fascia media per l'India