Cellulari.it

Qualcomm Snapdragon 805, nuovo processore per device di fascia alta

Snapdragon 805 sfrutta un processo produttivo a 20 nm: una volta equipaggiato all??interno del device favorisce migliori performance, riducendo al contempo il consumo energetico.

Qualcomm ha annunciato il nuovo SoC per dispositivi portatili di fascia alta Snapdragon 805. Il chip sfrutta un processo produttivo a 20 nm: una volta equipaggiato all’interno del device favorisce migliori performance, riducendo al contempo il consumo energetico.

Ogni core Krait 450 del Snapdragon 805 è in grado raggiungere una frequenza massima di 2.5 GHz (il suo predecessore, l’800, arrivava a 2.3 GHz, ndr). La GPU integrata è una Adreno 420 e può supportare risoluzioni fino a 4K (UHD). Non manca poi la compatibilità con la Direct X di Microsoft e quindi con le piattaforme Windows Phone e Windows RT. Per quanto riguarda la RAM, Qualcomm ha sviluppato lo Snapdragon 805 per risultare totalmente abbinabile con le LPDDR3-1600. Quando sarà possibile vederlo in azione? Tra gennaio e febbraio 2014, al CES 2014 di Las Vegas oppure al MWC 2014 di Barcellona.


Precedente Smartphone: gli utenti chiedono migliori performance delle batterie
Successivo Brevetti, Apple batte Samsung. E incassa 290 milioni di dollari