Cellulari.it

Xiaomi vende 330 mila dispositivi in un giorno

Risultato record per Xiaomi, la società cinese nota all??estero per il lancio degli smartphone Mi, dispositivi dall??ottimo rapporto qualità-prezzo.

 
Risultato record per Xiaomi, la società cinese nota all’estero per il lancio degli smartphone Mi, dispositivi dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Secondo le ultime notizie provenienti dal paese asiatico, il gruppo è riuscito in un giorno a vendere circa 330 mila devices, ricavando ben 80 milioni di dollari. Le vendite riguardano diversi modelli, tra cui il Mi2S e il Mi3. Un dato che supera addirittura i risultati ottenuti in Cina da Apple e punta ad estendere ancora la quota di mercato nel paese. 
 
Questo importante risultato è stato ottenuto durante la giornata dei singles, una sorta di festa che viene contrapposta alla ben più nota e romantica giornata di San Valentino. Non sappiamo quanto le due cose siano legate tra loro, ma le vendite sono state altissime proprio in occasione di tale ricorrenza
 
Xiaomi, soprannominata addirittura l’Apple cinese, potrebbe rappresentare una delle sorprese più interessanti a livello globale: l’arrivo dell’ex Google Hugo Barra ha decretato un nuovo corso per l’azienda e nei prossimi mesi è probabile che vedremo dei modelli realizzati dall’azienda anche sui mercati occidentali. 
 
Per ora non si hanno date precise o progetti ben definiti ma siamo abbastanza certi che l’arrivo di Xiaomi in Europa e USA rappresenterà un vero e proprio terremoto commerciale. I competitors sono già avvisati!. 
 


Precedente Telecom e Visa portano il mobile payment in Italia
Successivo Wind All Inclusive Unlimited: tutto illimitato a 29 euro al mese