Cellulari.it

HTC e SRCH2 insieme per potenziare la ricerca della UI Sense

HTC ha stretto una nuova partnership con SRCH2, startup fondata da alcuni ex dipendenti di Google, per migliorare le funzionalità di ricerca sui suoi prossimi dispositivi portatili.

HTC ha stretto una nuova partnership con SRCH2, startup fondata da alcuni ex dipendenti di Google, per migliorare le funzionalità di ricerca sui suoi prossimi dispositivi portatili.

SRCH2 fornirà al produttore taiwanese tutte le risorse software utili a potenziare gli strumenti di ricerca della UI Sense. Di seguito un elenco dei plus esclusvi che potrebbero presto far parte della proposta mobile di HTC:
Instant Forward Search: classica funzione di ricerca “search-as-you-type” che visualizza i risultati in tempo reale man mano che si digita la chiave;
Rapid GeoSearch: possibilità di effettuare delle ricerche localizzate per i luoghi che si trovano nelle vicinanze;
Error Tolerance: anche se l’utente commette degli errori in fase di digitazione della chiave, il software consente comunque di trovare i risultati desiderati;
Ranking customization: i risultati della ricerca classificati dagli sviluppatori;
Real-time updates: l’informazione viene indicizzata non appena inserita nel device;
All-in-one: SRCH2 non richiede sviluppo personalizzato.

Ogni nuova feature nata dalla collaborazione con SRCH2 sarà aggiunta alla UI Sense con un update specifico.


Precedente Instagram 7.0: Arriva la ricerca Geolocalizzata con la nuova App per iOS e Android
Successivo LG, 12 milioni di smartphone venduti nell??ultimo trimestre