Cellulari.it

HTC, stop agli smartphone low cost

Niente più smartphone economici per HTC. L??annuncio è arrivato direttamente da Jeff Gordon, Senior Global Online Communications Manager del gruppo taiwanese.

Niente più smartphone economici per HTC. L’annuncio è arrivato direttamente da Jeff Gordon, Senior Global Online Communications Manager del gruppo taiwanese, il quale, a pochi giorni dal lancio dell’HTC One Max, ha voluto allontanare le voci di un nuovo progetto per un device entry level: “HTC non cambierà improvvisamente strategia per diventare un produttore di smartphone economici. Competere contro Huawei, ZTE ed eventualmente Amazon nella fascia bassa con margini ridotti è un gioco sciocco”.

Attualmente, HTC offre in Italia due linee ben distinte di terminali: una premium, la One, e una low cost, la Desire. Stando alle recenti dichiarazioni di Gordon, quindi, nei prossimi anni la gamma Desire sarà lentamente abbandonata in favore della più redditizia One.

Per quanto riguarda invece una collaborazione con Amazon per il primo smartphone del colosso dell’e-commerce, il manager ha di fatto smentito le indiscrezioni circolate ad inizio settimana, lasciando intendere che HTC potrà al massimo avere il ruolo di fornitore.


Precedente Apple, contratto integrativo per i dipendenti italiani
Successivo Miopia in aumento a causa di smartphone e tablet