Cellulari.it

Samsung Galaxy Note 3 ufficiale: 3 GB di RAM, video in 4K e massima potenza

Oltre allo smartwatch Galaxy Gear, la casa produttrice Samsung ha colto l'occasione dell'evento stampa di ieri per ufficializzare anche il phablet Galaxy Note 3.


Oltre allo smartwatch Galaxy Gear, la casa produttrice Samsung Electronics ha colto l'occasione dell'evento stampa di ieri per ufficializzare anche un altro prodotto di cui si parla da tempo: ecco, quindi, il Galaxy Note 3, il nuovo e atteso phablet della società sud coreana, ultima generazione di quel Galaxy Note che ha dato il via al boom degli ibridi smartphone/tablet. 
 
Il Galaxy Note 3 mantiene le promesse e sfoggia uno schermo Super AMOLED da ben 5,7 pollici, ovviamente con risoluzione Full HD, in linea con gli ultimi must del mercato di fascia alta. Supporta le reti LTE, il Wi-fi, il DLNA, l'NFC, la connettività a infrarossi, il GPS/A-GPS/GLONASS e il collegamento tramite USB (è compatibile anche con l'USB host). 
 
La fotocamera principale è da 13 Megapixel, con LED flash, autofocus, HDR, videorecording in Full HD e fino a ben 2160p (4K). Anche la camera frontale da 2 Megapixel supporta il Full HD. La memoria interna è di 32 o 64 GB, espandibile di ulteriori 64 GB tramite lo slot per microSD. La RAM si attesta a ben 3 GB
 
Il processore del Samsung Galaxy Note 3 differisce in base alla variante, come era già stato anticipato dai rumors: a seconda dei mercati troveremo un quad-core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,3 Ghz oppure un Exynos Octa a 1,9 GHz. Il sistema operativo è, manco a dirlo, Android, versione 4.3 Jelly Bean. La batteria è da 3200 mAh
 
Non sappiamo ancora quale sarà il prezzo ufficiale di vendita del Galaxy Note 3: il lancio avverrà in 140 paesi a partire dal 25 settembre. I colori disponibili saranno tre: Nero, Bianco e Rosa

 


Precedente Smartwatch Samsung Galaxy Gear presentato ufficialmente
Successivo Nuovo Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition presentato ufficialmente