Cellulari.it

Samsung: presentate le nuove NAND ultraveloci per smartphone

Samsung ha presentato le nuove memorie NAND per smartphone del tipo eMMC, in grado di assicurare prestazioni fino a dieci volte superiori rispetto alle memorie esterne di classe 10.

Samsung ha presentato le nuove memorie NAND per smartphone del tipo Embedded Multimedia Card, in grado di assicurare prestazioni fino a dieci volte superiori rispetto alle memorie esterne di classe 10.

Le eMMC misurano 1,1x1,5 centimetri e sono prodotte negli stabilimenti del Gruppo solo da qualche giorno in formati da 16, 32 e 64 GB. Questi supporti risultano ideali per i dispositivi portatili di ultima generazione, tra i quali, appunto, smartphone e tablet.

Il vero punto di forza dei componenti è la velocità: le versioni da 32 e 64 GB possono infatti raggiungere i 7.000 IOPS sia in scrittura sia in lettura.

Secondo Samsung, i nuovi chip realizzati grazie alla tecnologia a 10 nanometri “permetteranno di avere dispositivi più veloci nel multitasking, download e trasferimenti di file più rapidi, cattura e playback di filmati ad alta definizione. In genere ogni file di grande dimensione per il gioco e per la produttività sarà trattato in maniera più responsiva”.


Precedente Microsoft potrebbe aprire Windows Phone alle personalizzazioni
Successivo Tech Zis: lo smartphone made in Salento