Cellulari.it

Mediatek presenta il primo vero processore octa-core

Com'era stato preannunciato pochi giorni fa, arriva ufficialmente il nuovo processore octa-core di Mediatek: si tratta del primo vero processore a otto core.


Com'era stato preannunciato pochi giorni fa, è stato presentato ufficialmente il nuovo processore octa-core di Mediatek: si tratta del primo vero processore a otto core ad essere stato svelato finora. L'Exynos 5 Octa di Samsung presente sul Galaxy S4, infatti, è formato sì dagli stessi core ma il funzionamento prevede l'attivazione di quattro per volta. Con l'octa-core di Mediatek, invece, tutti i core sono attivi, consentendo innumerevoli vantaggi, come ad esempio: 
 
  • un consumo energetico più intelligente;
  • prestazioni più alte nel gaming;
  • maggiore fluidità del sistema;
  • navigazione Web più performante;
  • riproduzione video migliorata. 
 
La frequenza del processore potrà oscillare da un minimo di 1,7 Ghz ad un massimo di 2 Ghz. Con questo nuovo componente (MT6592 il nime in codice), Mediatek punta a conquistare il mercato dei dispositivi di fascia più alta, dopo gli ottimi risultati ottenuti tra gli smartphone di fascia bassa e media, dove il gruppo asiatico ha attualmente oltre la metà della quota di mercato globale
 
La sfida contro Qualcomm, quindi, si fa sempre più interessante ed è probabile che nei prossimi mesi si possa assisitere ad un sensibile abbassamento dei prezzi, con indubbi vantaggi sul costo finale di un device di fascia superiore. Il processore Mediatek octa-core verrà prodotto a livello commericale a partire dal mese di novembre


Precedente Moto X, ancora rumors in attesa della presentazione ufficiale della prossima settimana
Successivo BlackBerry 9720 Samoa: prime indiscrezioni su un nuovo smartphone QWERTY di RIM