Cellulari.it

Nec abbandona il mercato smartphone

L??esperienza nel settore di Nec termina qui. Senza più alcun ulteriore investimento e con diversi problemi economici legati alla situazione generale del Gruppo da risolvere.

La notizia era nell’aria da tempo, ma adesso è diventata ufficiale: in seguito al fallimento delle trattative con Lenovo per la cessione del ramo smartphone, Nec ha definitivamente abbandonato il mercato mobile, rinunciando ad uno dei segmenti più redditizi del momento.

Il produttore giapponese era riuscito a ritagliarsi un ruolo di rilievo - anche in Europa - quando i telefoni attiravano utenti sulla sola miniaturizzazione. Ma dalla rivoluzione lanciata da Apple con il suo primo iPhone non è mai stato in grado di proporre device davvero innovativi.

L’esperienza nel settore di Nec termina dunque qui. Senza più alcun ulteriore investimento e con diversi problemi economici legati alla situazione generale del Gruppo da risolvere. Le risorse umane che si occupavano della Divisione smartphone - hanno precisato dal quartier generale di Tokyo - saranno tutte trasferite in altri rami della proprietà.



Precedente Biglietto bus via sms: il servizio arriva anche a Genova
Successivo I processori Intel Atom non fanno vendere smartphone e tablet