Cellulari.it

Samsung Galaxy S4 LTE: anche la versione con processore Exynos 5 Octa lo supporta

Nei giorni scorsi avevamo parlato delle due versioni dello smartphone Samsung Galaxy S4, in particolare della differenza tra i due chip, e secondo diverse fonti eravamo arrivati alla seguente conclusione.

Nei giorni scorsi avevamo parlato delle due versioni dello smartphone Samsung Galaxy S4, in particolare della differenza tra i due chip, e secondo diverse fonti eravamo arrivati alla seguente conclusione:

 

- Samsung Galaxy S4 con processore Exynos 5 Octa: modello non dotato di supporto LTE;

- Samsung Galaxy S4 con processore Qualcomm Snapdragon 600: variante provvista dellla connettività LTE.

 

Oggi, però, veniamo a sapere che le cose non stanno cosi: la stessa casa produttrice sud coreana, attraverso il social network Twitter, ha fatto sapere che anche la versione con processore Exynos è compatibile con le reti 4G e che supporta tutte le bande LTE.

 

Nessuna differenza con il supporto reti della versione quad-core dello smartphone: l'unica differenza tra i due modelli, quindi, è rappresentata dal processore e probabilmente dalle prestazioni generali del prodotto, anche se non abbiamo ancora dei test chiari in merito. Ma perchè, allora, scegliere questo tipo di politica e lanciarlo in due varianti?

 

Secondo quanto pubblicato dall'informatissimo sito Internet Sammobile, pare che il colosso asiatico abbia preso tale decisione poiché non sarebbe riuscita a produrre un numero sufficiente di devices "Octa" in vista del lancio.

 



Precedente Tablet e phablet BlackBerry entro quest'anno?
Successivo Nokia Lumia 720 sull'NStore italiano a 349,90 euro