Cellulari.it

Samsung Galaxy Pocket Neo e Galaxy Star: due smartphone economici in arrivo

Lontano dal lusso di New York e dalla frenesia di Times Square, da dove ieri notte Samsung ha presentato ufficialmente il nuovo smartphone di punta Galaxy S4, il colosso sud coreano ha annunciato altri due dispositivi economici che verranno commercia

 

Lontano dal lusso di New York e dalla frenesia di Times Square, da dove ieri notte Samsung ha presentato ufficialmente il nuovo smartphone di punta Galaxy S4, il colosso sud coreano ha annunciato altri due dispositivi economici che verranno commercializzati, almeno inizialmente, in Africa, a partire dal secondo trimestre: si tratta del Galaxy Star e del Galaxy Pocket Neo, due prodotti di cui erano state anticipate alcune delle caratteristiche tecniche nelle scorse settimane. Ora possiamo conscerli più da vicino:

 

Samsung Galaxy Star

Un piccolo smartphone con schermo da 3 pollici e una risoluzione di 240 x 320 pixel. Supporta le reti EDGE, Wi-fi, il Bluetooth e il collegamento tramite USB. La memoria interna è da 4 GB, espandibile di altri 32 GB tramite lo slot per microSD, mentre la RAM è da 512 MB. Non mancano il chip GPS/A-GPS e la radio FM.

 

La fotocamera integrata è da 2 Megapixel, con funzionalità per il videorecording. Il sistema operativo è Android nella versione 4.1.2 Jelly Bean, in accoppiata con l'interfaccia utenten Touch Wiz Nature UX.

 

Il Samsung Galaxy Star verrà commercializzato anche in versione dual sim. I prezzi sono ancora da definire.


 

 
Samsung Galaxy Pocket Neo

Anche il Galaxy Pocket Neo è basato sull'accoppiata Android Jelly Bean e Touch Wiz Nature UX. Lo schermo è sempre da 3 pollici con risoluzione QVGA e la fotocamera si mantiene a 2 Megapixel. Anche la memoria interna (espandibile con microSD fino a 32 GB) e la RAM sono identiche a quelle del Galaxy Star.

 

Cambia, invece, il supporto reti: in questo caso, infatti, abbiamo la compatibilità con l'HSPA, fino a 7,2 Mbps in download e 5,76 Mbps in upload. Presenti il chip GPS/A-GPS, il Wi-fi, il Bleutooth 4.0, l'USB e la radio FM.

 

Anche in questo caso non abbiamo informazioni sul prezzo ufficiale di lancio. Vedremo mai questi due smartphone low cost in Italia?Attendiamo di saperne di più nelle prossime settimane.



Precedente Samsung Galaxy Y Plus: smartphone dual sim economico con Android Ice Cream Sandwich
Successivo HTC Desire P e Desire Q: nuovi smartphone economici in arrivo