Cellulari.it

Acer Liquid S sarà il primo phablet della società

Dopo la sua apparizione al Mobile World Congress di Barcellona con alcuni prodotti, alcuni dei quali molto interessanti (citiamo tra tutti l'AiO Smart, lo schermo all in one da 21,5 pollici dotato di sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandw

 
Dopo la sua apparizione al Mobile World Congress di Barcellona con alcuni prodotti, alcuni dei quali molto interessanti (citiamo tra tutti l'AiO Smart, lo schermo all in one da 21,5 pollici dotato di sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich), il gruppo Acer torna a far parlare di sé perché, stando ad alcune dichiarazioni rilasciate recentemente dal presidente della sezione Business Smartphone, l'azienda è intenzionata a rilasciare un nuovo modello dal nome di Liquid S
 
Il responsabile Acer ha parlato del settore Phablet come di un trend irreversibile per creare nuove esigenze e stili di vita: il Liquid S dovrebbe essere, quindi, il primo ibrido targato Acer che potrebbe arrivare sul mercato tra pochi mesi. Non viene svelato nulla sulle caratteristiche tecniche del prodotto ma è abbastanza probabile che sarà dotato di processore quad-core, in linea con i prodotti concorrenti, e di uno schermo pari o oltre i 5 pollici di diagonale
 
Le parole del presidente consentono comunque di avere un grado molto alto di attendibilità e possiamo credere, quindi, che il Liquid S è un prodotto reale. Dovremo attendere qualche informazione in più nelle prossime settimane, sotto forma di rumors o di annunci più o meno ufficiali da parte della società asiatica, per conoscere tutto su questo nuovo phablet che tenterà di conquistare una fetta del rinnovato mercato mobile avanzato. 


Precedente LG supera 10 milioni di smartphone LTE venduti
Successivo Opera basato su Webkit sbarca su Android