Cellulari.it

Samsung Exynos ModAP, una nuova generazione di processori LTE

Quad-core, realizzato con processo HKMG a 28 nm e completo di modulo 4G, ModAP è il primo nato nella nuova famiglia di processori Exynos di Samsung.

Quad-core, realizzato con processo HKMG a 28 nm e completo di modulo 4G, ModAP è il primo nato nella nuova famiglia di processori Exynos di Samsung.

Anche se i media di tutto il mondo ieri si aspettavano la presentazione dell’innovativo Exynos 4533, ModAP può comunque essere considerato un passo in avanti molto importante per la casa coreana all’interno del segmento CPU. Il chip, infatti, permette di ottenere perfomance notevoli qualunque sia la rete disponibile, grazie al supporto alla maggior parte degli standard di networking wireless utilizzati dagli operatori, come 2G, 3G, HSPA+, TD-SCDMA, GSM, LTE e LTE-A. Non solo: l’elaborazione del segnale d’immagine sviluppata per questo SoC sarà in grado di ridurre drasticamente i lag nelle funzionalità avanzate delle fotocamere ad alta risoluzione. Ulteriori vantaggi per i produttori che sceglieranno di adottare l’Exynos ModAP riguarderanno il multitasking, più veloce e reattivo rispetto ai precedenti modelli Samsung, e la batteria, con interessanti miglioramenti sul fronte del contenimento dei consumi.


Precedente Smartphone ancora in crescita: oltre 2 miliardi entro il 2018
Successivo LG, nel 2014 anche uno smartphone Windows Phone 8.1