Cellulari.it

Wiko Highway, phablet premium con SoC octa-core e supporto dual-SIM

Wiko Highway arriverà in Italia fra circa tre settimane, al prezzo consigliato di 349 euro.

Assieme al modello Wax, Wiko ha presentato al Mobile World Congress 2014 di Barcellona anche il nuovo Highway, primo phablet europeo ad essere equipaggiato con un processore MediaTek octa-core (velocità di clock: 2 GHz).

Oltre ad un SoC al top, il device vanta un display FHD in Gorilla Glass 2 da 5 pollici, 2 GB di RAM, 16 GB di spazio interno per l’archiviazione dei dati, due fotocamere da 16 e 8 Megapixel, i supporti HSPA+ e dual-SIM, una batteria da 2350 mAh e la versione 4.2.2 Jelly Bean di Android.

La scocca dell’Highway risulta spessa appena 7,7 millimetri, mentre il peso è di 154 grammi; dettagli che uniti alle rifiniture laterali in alluminio satinato e al pannello posteriore in vetro temprato contribuiscono a conferire al terminale un’eleganza molto ricercata, davvero particolare. Wiko Highway arriverà in Italia fra circa tre settimane, al prezzo consigliato di 349 euro.


Precedente Nuovo HTC One: annuncio il 25 marzo. Ecco le possibili caratteristiche
Successivo Apple, Luca Maestri nuovo CFO