Cellulari.it

Samsung Galaxy Note 4 presentato ufficialmente. Arriva anche il Note Edge

Finalmente la casa produttrice Samsung Electronics ha presentato ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy Note 4. E lo fa durante l'evento Unpacked da Berlino, dove annuncia anche il Note Edge.

 
Finalmente la casa produttrice Samsung Electronics ha presentato ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy Note 4. E lo fa durante l'evento Unpacked da Berlino, che anticipa di un giorno l'apertura del nuovo IFA 2014. Oltre al Note 4, inoltre, c'è spazio per un altro phablet, il Note Edge,  molto simile nelle caratteristiche del primo ma con un display attivo anche in una parte laterale. 
 
Ma andiamo con ordine e vediamo da vicino le caratteristiche tecniche del Galaxy Note 4: partiamo dal display, un Super AMOLED Gorilla Glass 3 2.5D con una risoluzione QHD e una densità per pixel di ben 515ppi. 
 
Sfrutta le reti LTE, il Wi-fi, le connettività Bluetooth, DLNA, NFC, IR LED e USB. E' provvisto di due fotocamere, una posteriore da ben 16 Megapixel, con LED flash e videorecording in Full HD a 60p, e una frontale da 3,7 Megapixel, con supporto Full HD (1080), capace di fare non solo i classici selfie, ormai di moda, ma il cosiddetto Wide Selfie, come lo ha ribattezzato la stessa Samsung: una foto di 120 gradi per rendere la foto ancora più ampia e “social”. 
 
La memoria interna del device è di 32 o 64 GB, ma si potrà estendere di ulteriori 64 GB attraverso lo slot per microSD. Per quanto riguarda il processore, verrà distribuito in due varianti differenti, una con chipset Exynos 5433 e una con Qualcomm Snapdragon 805. La batteria integrata è da ben 3220 mAh. Un'altra delle novità targata Samsung è la funzione Fast Charging: nel giro di 30 minuti la carica arriva al 50%
 
La nuova S Pen è stata ridisegnata e ha un design più ergonomico e curato, per offrire un'esperienza di utilizzo di gran lunga superiore ai predecessori. GSMArena, presente all'evento, parla anche di sensibili miglioramenti al comparto software Samsung, come S Note e Multi-Window. Davvero interessante la nuova applicazione Snap, che trasformerebbe le foto di documenti cartacei in testi modificabili. Il device supporta, inoltre, la ricarica Wireless. 
 
Il Samsung Galaxy Note 4 arriverà sul mercato ad ottobre, ad un prezzo ancora da definire, nei colori nero, oro e rosa
 
Samsung Galaxy Note Edge
 
Il Galaxy Note Edge, come abbiamo detto, è praticamente identico nella gran parte delle features al Note 4 ma, come possiamo vedere nell'immagine qui in basso, è dotato di un lato schermo aggiuntivo dove è possibile avere informazioni sulle notifiche e altre features (come feed o stati dei social network aggiornati o la funzione righello). Il lato display, che aumenta la risoluzione QHD di ulteriori 160 pixel (per un totale recordo di 1600 x 2560 pixel) potrebbe essere usato anche a telefono spento, con un sensibile risparmio della batteria. Forse è anche per questo utilizzo “alternativo” che il prodotto è stato realizzato con una batteria leggermente minore rispetto al Note 4, da 3000 mAh. Anche Il Note Edge arriverà nei negozi nell'ultimo trimestre dell'anno, ad un prezzo da definire, nei colori nero e bianco
 



Precedente HTC, ecco uno smartphone entry level con fotocamera da 13 Mpx
Successivo Microsoft annuncia i nuovi Lumia 830 e Lumia 735 [comunicato stampa ufficiale]