Cellulari.it

TIM porta l??LTE-Advanced in 60 città italiane

La rete ultra veloce LTE-Advanced di TIM arriva in ben 60 città italiane. In questi centri è possibile navigare su internet alla velocità di 180 Mbps.

La rete ultra veloce LTE-Advanced di TIM arriva in ben 60 città italiane. In questi centri è possibile navigare su internet alla velocità di 180 Mbps.

La copertura con il nuovo standard è stata realizzata attraverso l’aggregazione di carrier, una tecnologia in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle compatibili con l’LTE.

Gli utenti che hanno già sottoscritto o che sottoscriveranno un piano 4G con TIM potranno connettersi con il 4G+ senza costi aggiuntivi fino al 20 aprile 2015.

Di seguito l’elenco dei comuni in cui l’LTE-Advanced di TIM risulta attivo: Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Catania, Messina, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Livorno, Salerno, Siena, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Catanzaro, Pisa, Lucca, Pescara, Novara, Savona, Sanremo, Carrara, Latina, Cuneo, Viterbo, Teramo, Campobasso, Arezzo, Caserta, Grosseto, Viareggio, Asti, Benevento, Torre del Greco, Pozzuoli, Matera, Cremona, Massa, Potenza, Castellammare di Stabia, Afragola, Vigevano, Fiumicino, Aprilia, Legnano, Marano di Napoli, Pomezia, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Busto Arsizio, Mugnano di Napoli e Giugliano in Campania.
Precedente Samsung, nel Q3 2014 drastico calo dei profitti
Successivo Whatsapp: doppia spunta blu svela quando il messaggio viene letto

Principali Marche