Cellulari.it

Il segnale 4G di TIM in più di 1.000 comuni italiani

E?? TIM l??operatore leader per quanto riguarda il 4G in Italia, con più di mille comuni coperti dal nuovo standard di rete.

E’ TIM l’operatore leader per quanto riguarda il 4G in Italia, con più di mille comuni coperti dal nuovo standard di rete. Sono infatti 1.138 le città del Bel Paese già raggiunte dal segnale LTE (Long Term Evolution), per una copertura outdoor pari a oltre il 60,5% della popolazione a livello nazionale, che arriverà a superare l’80% entro il 2016.

Si tratta di un importante traguardo, frutto degli ingenti investimenti di Telecom Italia in innovazione tecnologica (reti fisse, mobili e piattaforme di cloud computing) - solo nel triennio 2014-16 nell’ordine dei 3.4 miliardi di euro.

Il forte impulso al 4G si affianca al potenziamento della rete 3G, con velocità fino a 42.2 Mbps (HSPA+), che oggi copre circa 2.400 comuni italiani, corrispondenti al 59% della popolazione nazionale. Un’infrastruttura in grado di aggiudicarsi il primato in Italia nella velocità di download e upload e nella navigazione sicura, secondo i risultati dell'ultima indagine sulla qualità del servizio dati in mobilità realizzata da Agcom.


Precedente HTC, un Q2 2014 che dà speranza
Successivo USA: sbloccare lo smartphone diventa legale