Cellulari.it

App mediche, il Garante della Privacy annuncia controlli a tappeto

L??intervento si inserisce all??interno del Privacy Sweep 2014, un??iniziativa promossa dal network internazionale per la cooperazioni delle diverse autorità garanti Global Privacy Enforcement.

Le app per la salute finiscono nel mirino del Garante della Privacy. L’ente ha annunciato una serie di verifiche sulla trasparenza nell’utilizzo delle informazioni personali e sulle autorizzazioni richieste per il trattamento dei dati sensibili.

L’intervento si inserisce all’interno del Privacy Sweep 2014, un’iniziativa promossa dal network internazionale per la cooperazioni delle diverse autorità garanti Global Privacy Enforcement. Il periodo delle indagini durerà una settimana, dal 12 al 18 maggio.

Nel corso dei controlli a tappeto, l’autorità esaminerà alcune delle applicazioni più scaricate dai principali store mobile per verificarne la conformità dei database con le attuali norme nazionali sulla privacy.

Secondo il Global Privacy Enforcement, l’iniziativa sarà utile ad accrescere la consapevolezza della necessità di proteggere le informazioni personali e a sviluppare un approccio di sensibilizzazione degli utenti a questa problematica.


Precedente LG G3: una variante con batteria rimovibile trapela da alcune immagini
Successivo iOS 7, ultimi dati confermano l'apprezzamento per la piattaforma