Cellulari.it

Apple, Google e Samsung unite contro le distrazioni al volante

Un problema che oggi non riguarda solo gli SMS, ma anche la posta elettronica e le comunicazioni via Facebook.

La Commissione Trasporti degli Stati Uniti si è riunita assieme ad alcuni rappresentanti dei tre colossi Apple, Google e Samsung per individuare delle soluzioni efficaci contro le sempre più numerose distrazioni tecnologiche durante la guida.

Membri delle istituzioni americane e rinomati manager hanno discusso dei rischi derivanti dalla scrittura di messaggi mentre si è al volante. Un problema che oggi non riguarda solo gli SMS, ma anche la posta elettronica e le comunicazioni via Facebook. Interessante in questo senso la proposta presentata da Apple: con iOS in Car, infatti, la Mela promette nei prossimi anni di integrare sulla maggior parte delle vetture in commercio il suo assistente vocale Siri, permettendo l’utilizzo delle funzioni dell’iPhone attraverso la voce e degli appositi comandi sul volante. Sarà ancora una volta un’intuizione di Cupertino la strada maestra?


Precedente La scelta di Alex Kinsella: da BlackBerry ad una piccola startup
Successivo Samsung pronta a lanciare un top di gamma Windows Phone