Cellulari.it

Visionario Wozniak: un iPhone con Android

Un iPhone basato su Android. Questo il suggerimento di Steve Wozniak agli attuali manager di Cupertino.

Un iPhone basato su Android. Questo il suggerimento di Steve Wozniak agli attuali manager di Cupertino. Intervistato da Mat Honan per il magazine Wired, il co-fondatore di Apple ha spiegato i motivi dietro alla sua “pazza” idea. Curioso come il guru dell’hi-tech utilizzi la prima persona plurale, nonostante non faccia più parte della compagnia ormai da molto tempo. «Non c’è niente che possa tenere Apple lontano dal mercato Android quanto un mercato di smartphone secondario - ha affermato Wozniak -. Potremmo davvero ben competere. Le persone amano il look prezioso e lo stile produttivo dei nostri prodotti rispetto all’offerta Android. Potremmo combattere in due arene allo stesso tempo».

Riguardo al lancio dell’iWatch, Wozniak ha così commentato la strategia della Mela di alimentare l’attesa procrastinando l’evento: «I più grandi prodotti provengono da uno sviluppo segreto. [...] Una categoria di prodotti completamente nuova non compare molto spesso. Può verificarsi una volta in un decennio. [...] Se hai qualcosa di veramente buono, non cambiarlo, non rovinarlo. Prendi uno smartphone Samsung: dici ‘sorridi’ e scatta una foto. Ma questa è innovazione? Sono solamente tante feature». Secondo Wozniak, quindi, Apple non sbaglia quando, per mantenere alto il livello qualitativo, non cede alle pressioni del mercato, a volte - bisogna ammetterlo - piuttosto effimere.


Precedente Ryanair, ok ai device elettronici accesi in volo
Successivo LG G Pro 2: annuncio ufficiale il 13 febbraio