Cellulari.it

Nokia abbandona il progetto Normandy. Per ora

Dietrofront Nokia. Che blocca il progetto Normandy per lo sviluppo di uno smartphone Android entry level, dopo la fuga di notizie della scorsa settimana.

Dietrofront Nokia. Che blocca il progetto Normandy per lo sviluppo di uno smartphone Android entry level, dopo la fuga di notizie della scorsa settimana.

Secondo il sito cinese CTech, il misterioso device risulterebbe in realtà abbandonato da diverso tempo. L’indiscrezione raccolta da The Verge sembrerebbe un vecchio piano “B” escogitato da alcuni manager del produttore finlandese: l’idea sarebbe stata portata avanti solo nel caso in cui l’acquisizione da parte di Microsoft non fosse andata all’ultimo momento a buon fine.

A curare l’unicità delle interfacce sul robottino verde ci avrebbe pensato il guru del design Nokia Peter Skillman, mentre tra i vari prototipi realizzati pare ci fosse anche un tablet con display da 7 pollici e processore Qualcomm Snapdragon 400.

Ma niente da fare, almeno per ora: con l’accordo siglato da Ballmer ed Elop, Nokia dovrà per i prossimi due anni concentrarsi esclusivamente sui terminali Windows Phone. Che Normandy sia soltanto rimandato?


Precedente Windows Phone Store cresce ancora e supera le 200 mila app
Successivo BlackBerry, sì alle obbligazioni convertibili fino a metà gennaio