Cellulari.it

Ok, il prezzo è giusto: Xiaomi vende 100 mila HongMi in 2 minuti

Record di vendite per il nuovo smartphone entry-level Xiaomi HongMi: 100 mila esemplari in due minuti e cinque secondi.

Una nuova rivale per Apple. Almeno per quanto riguarda i volumi di vendita nel lontano Oriente. E’ Xiaomi, produttore di smartphone cinese, che in appena due minuti e cinque secondi è riuscito a distribuire ai suoi connazionali ben 100 mila esemplari di HongMi (Red Rice in Italia), device entry-level caratterizzato da un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Esposto da qualche giorno in tutti i negozi di elettronica della Cina a 799 Yuan, circa 100 euro, HongMi vanta un ampio display HD da 4,7 pollici, un processore MediaTek MT6589T quad-core da 1.5 GHz, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, fotocamere da 8 e 1.2 Megapixel, batteria da 2.000 mAh, supporto dual-SIM e Android 4.2 con interfaccia MIUI. Il terminale rappresenta appieno le recenti politiche per la diffusione capillare di Hugo Barra, ex vp di Google e attuale vp di Xiaomi. Una visione che si è rivelata fino a questo momento vincente. Aspettando l’espansione della compagnia anche in Europa e negli Stati Uniti…


Precedente HTC One: scorpacciata di premi ai Mobile Choice Awards 2013
Successivo Android 4.4 KitKat: nuove informazioni sul lancio e le caratteristiche