Cellulari.it

HTC pensa ad una partnership con Cyanogen

Semplici indiscrezioni. Tutte da verificare. Certo. Ma in fondo è proprio questo ciò che veramente serve ad HTC per rilanciarsi nel settore.

Se dici Cyanogen il pensiero va naturalmente alle ottime custom ROM per device Android. Ma in futuro il progetto potrebbe cambiare forma, seguendo la stessa strada scelta dal team Xiaomi per la sua attività. Gli sviluppatori di Cyanogen hanno infatti recentemente annunciato l’imminente ingresso del firmware nel business mobile. E - secondo alcuni rumors provenienti dal continente asiatico - la nuova avventura si concretizzerà in un’inedita collaborazione con il produttore taiwanese HTC.

Semplici indiscrezioni. Tutte da verificare. Certo. Ma in fondo è proprio questo ciò che veramente serve ad HTC per rilanciarsi nel settore. Del resto, il ruolo di produttore OEM il Gruppo lo conosce piuttosto bene, visto che ha realizzato terminali per altri brand per anni prima di sviluppare una propria proposta. La partnership che nascerebbe con Cyanogen sarebbe quindi probabilmente simile a quella con Facebook per l’HTC Firts. Magari più fortunata…


Precedente Apple e l??iPhone in grado di autoconfigurarsi
Successivo Windows Phone, il sistema operativo meno amato dagli americani